ŠKODA e Umberto Scandola: ancora insieme per la stagione 2015

1111138.jpg

ŠKODA conferma la propria partnership con il pilota veronese Umberto Scandola e il suo team per l’imminente Campionato Italiano Rally 2015. Nello stesso tempo, la Casa della Freccia Alata prosegue nello sviluppo della nuova Fabia R5 come da programma. I campioni internazionali ŠKODA, che hanno portato la Marca sul tetto del mondo, stanno effettuando test della vettura in diverse condizioni metereologiche e di terreno in giro per l’Europa. La Fabia R5 è incaricata di ripetere il successo della Fabia S2000 e scrivere un nuovo capitolo nei 114 anni di motorsport della Casa automobilistica.

Umberto Scandola, Guido D’Amore e ŠKODA 141126-skoda-fabia-r-5-concept-car-essen-001ancora assieme per le 8 gare del Campionato Italiano, a partire dal Rally Il Ciocco e Valle del Serchio che vedrà il team correre nella splendida regione toscana. Scandola sarà impegnato nel CIR con la Fabia S2000, protagonista delle passate stagioni.

 “Sono contento di gareggiare ancora con ŠKODA. Dopo 3 anni assieme, ricchi di gioie e anche momenti critici, possiamo definirci ormai una famiglia. In questi pochi anni di attività abbiamo dimostrato però tutte le nostre potenzialità e quelle della Fabia S2000, uno splendido gioiello!”, commenta Umberto Scandola. 

La Fabia S2000 è uno dei progetti motoristici più riusciti di ŠKODA. Dal suo debutto, avvenuto nel 2009, la Fabia S2000 ha raccolto un successo dopo l’altro. Tre Titoli consecutivi nella classifica Costruttori e Piloti nell’International Rally Champioship (IRC). Con i molteplici podi nelle Classifiche Piloti e Costruttori e 27 rally vinti nell’IRC, ŠKODA è diventato il Marchio di maggior successo e la Fabia S2000, la vettura più veloce nella storia dell’International Rally Championship. La Fabia S2000 ha ottenuto inoltre una vittoria nel FIA Super 2000 Rally World Championship (SWRC), tre vittorie come Piloti e Costruttori nell’European Rally Championship (ERC) e nell’Asia Pacific Rally Championship (APRC) e una vittoria nel Campionato Sudamericano. Al debutto nel Campionato Italiano Rally (CIR), il team di ŠKODA Italia Motorsport ha sparigliato subito le carte in tavola e conquistato un meritato secondo posto nella classifica generale. Il 2013 è l’anno della consacrazione con la prima posizione nella classifica Piloti e la seconda in quella Costruttori. Nel 2014 il team ŠKODA Italia Motorsport ha conquistato il terzo gradino del podio in un combattutissimo Campionato. Ottimo risultato che dimostra la tenacia di una squadra vincente (due le vittorie ottenute, il Rallye Sanremo e il Rally Adriatico, e quattro i podi conquistati con 3 secondi posti e un terzo). 141126-skoda-fabia-r-5-concept-car-essen-003Il palmares ottenuto da ŠKODA è il risultato dell’unione di piloti e navigatori talentuosi, combinati a una vettura promettente. Gli ingegneri di Mladá Boleslav hanno unito un motore due litri di cilindrata aspirato, quattro cilindri con 16 valvole, a tecnologia all’avanguardia per sospensioni e sistemi di trazione, per ottenere una vettura veloce, robusta e affidabile. La potenza sviluppata dal propulsore è di circa 270 CV. La Fabia S2000, a 4 ruote motrici, è equipaggiata con un cambio sequenziale a sei marce. In qualsiasi condizione meteo e di terreno, con asfalto o terra, neve o ghiaccio, asciutto o bagnato, la Fabia S2000 riesce a esprimere prestazioni eccezionali unite a un’elevatissima affidabilità.

La Fabia S2000 lascerà presto il posto di vettura ufficiale della Casa automobilistica alla nuova Fabia R5 in fase di test. “Abbiamo provato la nuova Fabia R5 su asfalto e terra. La nuova vettura risponde bene in qualsiasi condizione. Siamo decisamente sulla strada giusta“, ha commentato Jan Kopecký, campione 2014 dell’Asia-Pacific Rally Championship. Il pilota si è alternato con il collega Esapekka Lappi, giovane campione europeo, durante i test che si sono svolti nelle scorse settimane, anche in Italia. ŠKODA ha in programma ulteriori test per portare a completamento il progetto R5.

La Fabia R5 sarà equipaggiata con un motore turbo da 1.6 litri, in conformità alla normativa FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile), con cambio sequenziale a cinque marce, sospensioni con montanti McPherson. Il peso sarà di almeno 1.230 kg, come previsto dalla normativa. La nuova ŠKODA Fabia R5 farà il suo debutto in gara dopo l’omologazione da parte della Federazione. La vettura del Casa della Freccia Alata, basata sul modello della nuova Fabia, lanciato a gennaio sul mercato italiano, sta richiamando molto interesse da parte di diverse squadre di rally. Michal Hrabánek, Direttore di ŠKODA Motorsport commenta: “Lo sviluppo della vettura prosegue secondo le previsioni”. Le attese sono alte e in 114 anni di esperienza nel motorsport, gli ingegneri di Mladá Boleslav non hanno mai deluso le aspettative.

Calendario CIR 2015

20-22 Marzo 2015 – 38° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO

9 -11 Aprile 2015 – 57° RALLYE SANREMO

1-3 Maggio 2015 – 22° RALLY ADRIATICO

22-24 Maggio 2015 – 99° RALLY TARGA FLORIO

10-12 Luglio 2015 – 43° RALLY DI SAN MARINO

28-30 Agosto 2015 – 51° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

18-20 Settembre 2015 – 3° RALLY DI ROMA CAPITALE

9-11 Ottobre 2015 – 33° RALLY DUE VALLI