WTCC, lo squadrone Citroen agguanta le prime tre posizioni nel primo round argentino, vittoria a Lopez

1111108.jpg

Davanti a 40.000 fan in visibilio, l’idolo locale della Citroën ha preceduto il compagno di squadra Yvan Muller, sotto un sole cocente che ha portato le temperature a 34°C. Terzo Sébastien Loeb, mentre Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini sono in 4a e 5a posizione con le loro Honda. Norbert Michelisz ha rimontato dal fondo dello schieramento ed è stato il migliore nel Trofeo Yokohama, giungendo sesto. Settimo Ma Qing Hua (Citroën), in difficoltà nelle fasi iniziali. Tom Chilton, Stefano D’Aste e Rickard Rydell completano la Top10. Dušan Borković termina 11°, seguito da Grégoire Demoustier e Mehdi Bennani. Il marocchino ha dovuto scontare un Drive Through per un contatto avvenuto con la LADA di Rob Huff. Tom Coronel ha avuto problemi alla frizione, ma è riuscito a completare la gara dopo una sosta ai box. James Thompson si è dovuto ritirare nel primo giro con la posteriore destra danneggiata, così come John Filippi (anteriore sinistra). Hugo Valente è andato a sbattere mentre era 14°, rovinando per il secondo giorno consecutivo la sua Chevrolet Cruze RML TC1. Anche stavolta pare che il francese sia incappato in problemi ai freni.