Da Volvo, la Concept Estate, protagonista al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

111.jpg

Chiamata dagli organizzatori dell’evento dedicato alle auto più belle del mondo a concorrere per il premio riservato alle concept car di oggi, il più recente e ammirato prototipo di Volvo torna a mostrare in maniera evidente l’ideale ponte che la collega con le grandi Volvo classiche del passato, al tempo stesso anticipando il nuovo corso del design degli interni di Volvo che si inaugurerà con l’ormai imminente XC90. La partecipazione all’esclusivo contest di Villa d’Este consentirà ai Designer di Volvo di mostrare ancora una volta la cifra stilistica più interessante della Volvo Concept Estate, che è la semplicità e l’accessibilità delle funzioni. Non a caso, in occasione del reveal della vettura avvenuto al Salone di Ginevra, Volvo ha utilizzato gli interni della Concept Estate per mostrare la soluzione della grande consolle centrale che ­ di fatto – prefigura la soluzione che sarà sulla nuova e attesissima Volvo XC90 e – al contempo – annuncia l’accordo fra Volvo e Apple, anch’esso oggetto di comunicazione a Ginevra. In virtù di tale collaborazione, chi guida Volvo potrà avere il pieno accesso dalla propria vettura al sistema operativo di Apple. Conosciuto come Apple CarPlay, il nuovo servizio consentirà agli utilizzatori di accedere a tutte le funzionalità e ai servizi già disponibili su iPad, iPhone o iPod direttamente dall’auto tramite il grande schermo a sfioramento collocato nella sezione centrale del cruscotto dei modelli Volvo del futuro, a partire – come detto – dalla XC90…