Volvo Cars, al Salone di Shangai svelerà i nuovi plug­in hybrid con il modello S60L T6 twin engine

1111161.jpg

Volvo Cars si appresta a svelare nel corso del prossimo Shanghai Motor Show la sua ultima proposta nella gamma plug­in hybrid.

Siamo lieti di segnalare l’inizio delle vendite in Cina del nuovo modello S60L T6 Twin Engine. Il consumatore cinese è pronto per questo prodotto. La nostra proposta di prestazioni senza compromessi ed efficienza, insieme con i benefici che vengono dalle caratteristiche di questo modello, dimostra che siamo assolutamente pronti e ben posizionati per la richiesta del nuovo mercato e segmento delle vetture plug­in hybrid “, ha dichiarato Alain Visser, Senior Vice President Global Marketing, Sales and Service di Volvo Car Group.

Bestseller Volvo Cars è all’avanguardia nello sviluppo di gruppi propulsori ibridi plug­in. Ricordiamo che nel 2012 l’azienda è stata la prima a lanciare nel segmento “premium” un modello Ibrido con tecnologia di ricarica plug­in abbinata a un propulsore cinque cilindri diesel. La V60 D6 Twin Engine continua a essere la vettura ibrida plug­in più venduta in Europa, capace di offrire S60L T6 Twin Engineuna esperienza di guida unica nel suo genere, grazie al programma 3 in 1 che permette di poter scegliere lo stile di guida più consono alle proprie caratteristiche, garantendo sia prestazioni sportive sia all’insegna della massima economia, oppure a impatto zero grazie al programma Pure (solo elettrico). Ma non è tutto; la soluzione ibrida consente anche la possibilità di sfruttare la trazione integrale, grazie all’azionamento – mediante l’azione su un semplice pulsante – del motore elettrico sull’asse posteriore. Plug­In Hybrid Benzina Il nuovo propulsore Twin Engine Plug­In a benzina della V60L viene prodotto negli stabilimenti Cinesi di Volvo Cars a Chengdu. Il nuovo quattro cilindri, cuore della vettura è stato interamente sviluppato in Svezia: 4 cilindri di 2 litri con tecnologia Drive­E alimentato a benzina. Ad esso viene accoppiato un propulsore elettrico da 50 kW posto sull’asse posteriore, alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio con energia ottimizzata a 11,2 kWh. La combinazione di questi due propulsori offre una potenza complessiva di 306CV (238+68CV) e 350+200Nm con emissioni pari a soli 49 g/km* che pone il quattro cilindri Drive­E fra i migliori propulsori benzina Plug­In Hybrid disponibili sul mercato oggi. La S60L T6 Twin Engine offre anche una percorrenza in sola modalità elettrica di 53Km*, autonomia idonea ad affrontare il traffico giornaliero in pura modalità elettrica a impatto zero. I principali vantaggi per il cliente “Vi sono molti vantaggi nel possedere oggi un modello Volvo Twin Engine. Nella città di Shanghai** ad esempio, i clienti S60L Twin Engine verranno identificati da una targa difficile da ottenere. Avranno a disposizione, potenza e massima efficienza S60L T6 Twin Engineche si traduce in basse emissioni e rende perfetta la vettura per gli abitanti della città che vogliono sostenere le iniziative locali per l’abbattimento delle emissioni, guidando a impatto zero in pura modalità elettrica”, ha aggiunto Alain Visser. Con l’inizio delle vendite della S60L T6 Twin Engine in Cina, e la recente introduzione della XC90 e V60 D5 T8 Twin Engine in Europa, Volvo Cars offre oggi la più ampia gamma di modelli Ibridi­Plug In “senza compromessi” sulla scena mondiale. “Abbiamo oggi una gamma unica di prodotti Plug­In Hybrid. In realtà, la nostra è la più ampia offerta sul mercato di tutti i marchi automobilistici. Ma non vogliamo assolutamente fermarci qui. Introdurremo due nuove varianti di propulsori Twin Engine nei prossimi anni, a partire dal prossimo anno” ha dichiarato Peter Mertens, Senior Vice vogliono sostenere le iniziative locali per l’abbattimento delle emissioni, guidando a impatto zero in pura modalità elettrica”, ha aggiunto Alain Visser. Con l’inizio delle vendite della S60L T6 Twin Engine in Cina, e la recente introduzione della XC90 e V60 D5 T8 Twin Engine in Europa, Volvo Cars offre oggi la più ampia gamma di modelli Ibridi­Plug In “senza compromessi” sulla scena mondiale. “Abbiamo oggi una gamma unica di prodotti Plug­In Hybrid. In realtà, la nostra è la più ampia offerta sul mercato di tutti i marchi automobilistici. Ma non vogliamo assolutamente fermarci qui. Introdurremo due nuove varianti di propulsori Twin Engine nei prossimi anni, a partire dal prossimo anno” ha dichiarato Peter Mertens, Senior Vice President Research & Development at Volvo Car Group.