Salone dell’Auto di Torino: countdown iniziato per la 3ª edizione al Parco Valentino

334.jpg

Il 90% del mercato automobilistico italiano sarà presente alla 3ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino: rispetto alla conferenza stampa ufficiale di Roma si sono aggiunti 8 Brand alla rosa degli espositori che saranno protagonisti a Torino dal 7 all’11 giugno 2017. Di seguito i 56 Marchi:Abarth, Alfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Citroën, Corvette, Dacia, DR Automobiles, DS, Ferrari, Fiat, Ford, FV-Frangivento, GFG Style, Honda, IED Torino, Italdesign, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Grammper Giannini, Maserati, Mazda, Mazzanti, McLaren, Mercedes-Benz, Mini, Mole Automobiles, Noble, Pagani, Peugeot, Pininfarina, Porsche, Renault, SEAT, ŠKODA, Smart, Nespolo per Alfredo Stola, Suzuki, Tazzari, Tesla, Touring Superleggera, Toyota, Trilix per Tata Motors, Volkswagen, Volvo. Come da tradizione la pedana numero 1 è riservataalla vincitrice del concorso internazionale Auto dell’Anno, che nel 2017  è stata Peugeot 3008, pedana che apre la scenografica esposizione di oltre 100 modelli tra le ultimissime novità commerciali, disposti lungo i viali alberati del Parco del Valentino. Tra questi sono le 18anteprime nazionali proposte dai costruttori: Alpine A110,Audi RS 3 Sportback, Corvette Gran Sport, DR4, DS 7 Crossback, Fiat 500L, Ford Nuova Fiesta, Kia Stinger e KiaNiro Plug-in Hybrid, Lamborghini Huracán Performante, Lexus LC Hybrid, Mazda CX-5, McLaren 720S, Mercedes-AMG GT R, Pagani Huayra Roadster, Renault Nuova Captur, SEAT Nuova Ibiza, Suzuki New Swift, Volvo XC60. Il Salone dell’Auto di Torino si conferma il palcoscenico in cui Carrozzieri e Centri Stile decidono di presentare le proprie creazioni, le visioni di ciò che immaginano per il futuro dell’automotive. Sono 8 le anteprime nazionali da sogno che il pubblico potrà ammirare in un’esposizione collettiva unica: Fiat 124 Mole Costruzione Artigianale 001, FV-Frangivento Charlotte Gold, GFG Style TechrulesRen, IED Torino Scilla, Italdesign PopUp, Fittipaldi EF7 di Pininfarina, Touring Superleggera Artega Scalo Superelletra, Trilix TAMO Racemo. Un legame forte fatto di storia e cultura quello tra il Parco Valentino e l’automobile, celebrato dai portali che il Salone dell’Auto di Torino ha dedicato a piloti celebri del calibro di Ascari, Nuvolari, Farina e Villoresi. Un connubio che in questa 3ª edizione vede una grande rappresentanza di auto sportive tra cui:Aston Martin DB11, BMW 2002 Hommage e M4CS, Ferrari 488 Spider e GTC4Lusso, Honda NSX, Jaguar F-Type 400 Sport, Lotus Exige 380 Sport, Mazzanti Evantra 771, Noble M600 Speedster, Porsche 911 GTS.

Andrea Levy, presidente del Comitato organizzatore, racconta la versione 2017 della manifestazione: “Entrata gratuita per il pubblico, orario prolungato dalle 10 alle 24, eleganti moduli espositivi per tutte le Case automobilistiche, che possono esporre fino a un massimo di 4 automobili per ciascun Brand, esposizione all’aperto, in uno dei parchi cittadini più suggestivi d’Italia: un format innovativo che sta attirando l’attenzione di pubblico e di addetti ai lavori a livello internazionale, e che vuole offrire al grande pubblico un nuovo modo per scoprire le novità di mercato e le nuove tecnologie. 56 brand, 5 giorni di evento, 800.000 visitatori sono i numeri di questa 3ª edizione che sta per cominciare”. 

A pochi giorni dall’inizio l’entusiasmo del pubblico cresce per quello che è un Salone dell’Auto diffuso per tutta la città di Torino, con 5 location che ospiteranno gli eventi clou del programma: il Castello del Valentino, piazza Vittorio Veneto, piazza San Carlo, piazza Solferino e Parco Dora. Il Castello del Valentino sarà teatro di importanti celebrazioni: il 70° anniversario di Ferrari mercoledì 7 giugno e i 90 anni di Volvo sabato 10 giugno. La Polizia stradale festeggia i 70 anni dalla sua nascita con un’esposizione di mezzi iconici giovedì 8 giugno. Completano il ricco elenco di eventi l’appuntamento del network internazionale di supercar Cars& Coffee, venerdì 9 giugno e il Concorso di eleganza organizzato da ASI, domenica 11 giugno. Tutti gli eventi che si svolgeranno all’interno del Cortile saranno accessibili esclusivamente ai visitatori che avranno con sé il biglietto elettronico gratuito del Salone dell’Auto di Torino, già scaricabile sul sito www.parcovalentino.com, con il quale si potrà accedere inoltre allo sconto del 30% per i biglietti di Trenitalia e a una serie di convenzioni con enti e musei torinesi, elencate sul sito ufficiale della manifestazione. Piazza Vittorio Veneto sarà uno dei punti di partenza del Gran Premio Parco Valentino di sabato 10 giugno organizzato in collaborazione con ACI. A partire dal mattino, le supercar, i prototipi e le vetture del motorsport si daranno appuntamento e si disporranno in car display, colorando le esedre e portando uno spettacolo unico nel suo genere tra turisti e appassionati. Alle 15 il via ufficiale della passerella che, attraversando la città, arriverà fino alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Anche quest’anno ad aprire le danze sarà la Lancia D50 di Ascari che ha vinto l’ultimo Gran Premio del Valentino nel 1955. Mercoledì 7 giugno alle 21 la speciale esibizione aperta al pubblico Soul Red Crystal Night accompagnerà il lancio del nuovo suv Mazda CX-5. Domenica sarà il momento dei ritrovi degli appassionati delle francesi 2CV e delle nipponiche JDM. In piazza San Carlo si svolgerà il focus sulle nuove motorizzazioni elettriche, ibride plug-in e sulle auto a guida assistita, ospitando per due intere giornate, sabato 10 e domenica 11 giugno, le ultime novità delle Case automobilistiche che rimarranno in esposizione accanto alle vetture green dei proprietari. Un focus utile e interessante, durante il quale i visitatori potranno approfondire le tematiche delle motorizzazioni elettriche, confrontandosi con chi le guida nella quotidianità e ne conosce tutti gli aspetti sull’utilizzo e la loro gestione. Anche in piazza Solferino si parlerà di elettrico, sabato 10 e domenica 11 giugno, con l’e-Roadshow firmato Volkswagen che metterà a disposizione del pubblico i modelli e-up!, e-Golf e Golf GTE. Dulcis in fundo Parco Dora l’area post-industriale nella quale si svolgeranno appuntamenti tematici: la prima edizione del raduno di vetture americane dell’USA Cars Meeting, una due giorni di esposizione dei mezzi della Protezione civile che per l’occasione allestirà anche un campo come quelli utilizzati per i terremoti, e il raduno Turin Street Abarth. Due le radio partner ufficiali:Radio24 per il Salone dell’Auto di Torino e Radio Monte Carlo per il Gran Premio Parco Valentino di sabato 10 giugno. È online la nuova App del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino  realizzata dalla Onevo Group, partner tecnologico ufficiale della manifestazione. Tante le novità, tra cui le mappe interattive con posizione gps, attraverso le quali gli utenti potranno agevolmente orientarsi tra l’esposizione e gli eventi dislocati per tutta la città. Tanti gli eventi e i raduni che completano il calendario della manifestazione, costantemente aggiornato e consultabile sul sito internet ufficiale di Parco Valentino www.parcovalentino.com. Il countdown è ufficialmente partito, bandiere e stendardi colorano la città: adesso non manca che vivere con entusiasmo questa 3ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

CALENDARIO EVENTI PARCO VALENTINO 2017

 

MARTEDÌ 6 GIUGNO 2017

Ore 22.00                 Proiezione di benvenuto dei loghi dei Brand sulla Mole Antonelliana.

 

MERCOLEDÌ 7 GIUGNO 2017

Ore 7.30                   Accrediti giornalisti (Sale stampa – Cortile Castello del Valentino)

Ore 7.30                   Pre-opening per fotografi e operatori.

Ore 9.30                   Inaugurazione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

(Ingresso Ascari – Fronte Cortile Castello del Valentino)

Ore 9.40    Giro inaugurale dell’esposizione del Presidente del Salone dell’Auto di Torino, Andrea Levy con saluto a ciascun rappresentante delle Case automobilistiche e dei Centri Stile insieme a Romano Valente (UNRAE) e Gianmarco Giorda (ANFIA) e istituzioni politiche nazionali.

(Parco del Valentino)

Ore 10.00-24.00       Celebrazione ufficiale dei 70 anni di Ferrari

                                 (Cortile Castello del Valentino)

Ore 12.00-12.30       Conferenza stampa 90 anni Volvo con Michele Crisci (presidente Volvo)

                                 (Sala conferenze – Castello del Valentino) 

Ore 14.00-24.00      Apertura ufficiale al pubblico della 3ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino (Ingressi Ascari, Farina, Nuvolari e Villoresi). 

Ore 14.00 Talk-show “Giornalismo e Comunicazione: generazioni a confronto” organizzato da #FORUMAutomotive. Moderano Pierluigi Bonora e Silvio De Rossi e intervengono giornalisti e addetti ai lavori

(Sala conferenze – Castello del Valentino)

Ore 15.45  Premiazione Car Design Award, riconoscimento internazionale organizzato dal bimestrale Auto&Design in collaborazione con Brembo. La giuria internazionale di giornalisti svelerà i vincitori nelle tre categorie: miglior design per le auto di serie, miglior design per le concept car e miglior design di Marca.

(Sala conferenze – Castello del Valentino)

Ore 18.30                 Design Cocktail, organizzato da IED Torino e Auto&Design.

(Circolo Canottieri Armida – Parco Valentino)

Ore 20.00-24.00       Evento presentazione Mazda

organizzato da Mazda Italia.

(Piazza Vittorio Veneto – Torino) 

 

GIOVEDÌ 8 GIUGNO 2017

Ore 10.00-24.00       Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Ore 10.00-16.30       Designers Day – organizzato da IAAD Torino.

Giornata non stop di interventi, esperienze e riflessioni dei più grandi designer automotive internazionali. Apertura dei lavori alle 10.00 affidata a Giorgetto Giugiaro, mentre lo speech di chiusura alle 16.30 sarà affidato a Chris Bangle.

                                 (Sala conferenze – Castello del Valentino)

Ore 10.00-24.00       “Esserci sempre”, celebrazione ufficiale dei 70 anni della Polizia stradale

                                 Saranno esposti mezzi della Polizia stradale che hanno fatto storia, tra cui la famosa Giulia 1600, il mito grigioverde, accanto alla Lamborghini Huracan.

                                 (Cortile Castello del Valentino)

Ore 10.00                 Premiazione concorso scuole “L’auto del futuro” – organizzato da Comitato organizzatore Parco Valentino con MIUR e Polizia Municipale di Torino.

(Aula Magna – Castello del Valentino)

Ore 18.00                 “Linee invincibili, il design dell’auto a Torino”– organizzato da API Associazione Piccole Imprese.

(Sala conferenze – Castello del Valentino)

 

VENERDÌ 9 GIUGNO 2017

Ore 10.00-24.00       Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Ore 11.00                 Presentazione Smart Mobility World 2017 organizzato da GL Events

(Sala conferenze – Castello del Valentino)

Ore 17.00-24.00       Appuntamento network internazionale “Cars & Coffee” con esposizione di supercar, hypercar, prototipi e one-off.

(Cortile – Castello del Valentino)

 

SABATO 10 GIUGNO 2017

Ore 10.00-24.00       Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Ore 10.00-24.00       Celebrazione ufficiale dei 90 anni di Volvo.

                                 (Cortile – Castello del Valentino)

Ore 10.00-15.00       Car display delle vetture partecipanti al Gran Premio Parco Valentino, regine del motorsport, supercar, prototipi, one-off, auto a guida assistita.

                                 (piazza Vittorio Veneto – Torino)

Ore 10.00-19.00       “Focus elettrico” esposizione di vetture elettriche e ibride plug-in.

(piazza San Carlo – Torino)

Ore 10.00-19.00       Approfondimento automobili elettriche Volkswagen

Organizzato da Volkswagen Italia

(piazza Solferino – Torino)

Ore 10.00-24.00       Raduno Protezione Civilecon esposizione di 20 automezzi e allestimento di un campo dimostrativo, come quelli utilizzati nelle zone colpite da terremoto.

(Parco Dora – Torino)

Ore 10.00-24.00       Raduno Turin Street Abarth organizzato dall’Abarth Club Torino

(Parco Dora – Torino)

Ore 12.00-18.00       Concorso d’eleganza ASI, esposizione di 40 vetture classiche: l’eccellenza del patrimonio stilistico e motoristico coniugata con la scoperta dei tesori della prima Capitale del Regno d’Italia.

                                 (Palazzina di Caccia di Stupinigi – Torino)

Ore 15.00                 Gran Premio Parco Valentino – inizio della sfilata di 18 chilometri che partirà dal centro della città e arriverà fino alla Palazzina di Stupinigi, toccando le circoscrizioni della città e passando tra la folla.

(piazza Vittorio Veneto – Torino)

Ore 15.00                 Partenza della Lancia D50 di Ascari (ultimo vincitore GP Valentino del 1955)

(piazza Vittorio Veneto – Torino), partenza Motorsport e prototipi.

Ore 15.30                 Partenza gruppo Ferrari

Ore 15.45                 Partenza gruppo Porsche

Ore 16.15                 Partenza gruppo Aston Martin, Lamborghini, BMW, Jaguar

Ore 16.30                 Partenza gruppo Maserati

Ore 16.45                 Partenza gruppo Lancia, Alfa Romeo, Fiat, Abarth, Chevrolet, Mercedes-Benz, Nissan, Morgan, Bentley, Renault, Seat, Triumph, MG, Volkswagen

Ore 17.00                 Partenza gruppo Tesla

Ore 17.10                 Partenza di vetture elettriche, ibride plug-in e auto a guida assistita.

Ore 16.15-19.00       Arrivi degli slot di automobili ed esposizione nei giardini della Palazzina di Caccia di Stupinigi delle supercar, dei prototipi e delle one-off partecipanti al Gran Premio Parco Valentino.

(Palazzina di Caccia di Stupinigi – Torino)

 

DOMENICA 11 GIUGNO 2017

Ore 10.00-24.00       Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino.

Ore 10.00-19.00       “Focus elettrico” esposizione di vetture elettriche e ibride plug-in.

(piazza San Carlo – Torino)

Ore 10.00-19.00       Approfondimento automobili elettriche Volkswagen

Organizzato da Volkswagen Italia

(piazza Solferino – Torino)

Ore 09.00-12.00       Concorso d’eleganza ASI, esposizione di 40 vetture classiche: l’eccellenza del patrimonio stilistico e motoristico coniugata con la scoperta dei tesori della prima Capitale del Regno d’Italia.

                                 (Cortile,  Castello del Valentino)

Ore 10.00-18.00       Raduno Citroën 2 Cavalli

(piazza Vittorio Veneto – Torino)

Ore 10.00-23.00       Raduno Protezione Civile con esposizione di 20 automezzi e allestimento di un campo dimostrativo, come quelli utilizzati nelle zone colpite da terremoto.

(Parco Dora – Torino)

Ore 10.00-23.00       Raduno USA Cars Meeting riservato a vetture “made in USA”

(Parco Dora – Torino)

Ore 10.00-22.00       Raduno JDM Torino

Incontro riservato alle auto giapponesi, dalle utilitarie alle supersportive.

(piazza Vittorio Veneto – Torino)

Ore 15.00-19.00       Car&Vintage,arrivo del Tour Internazionale “La Classica”, 40 supercar classiche che hanno fatto storia, provenienti da tutta l’Europa.

(Cortile,  Castello del Valentino)

 

PARCO VALENTINO OFF – IL FUORI SALONE DELL’AUTO DI TORINO

 I maestri del Car Design all’aeroporto di Torino

da mercoledì 12 aprile a lunedì 12 giugno 2017

Una mostra che vuole celebrare il car design e tutti gli esponenti che hanno reso l’Italia famosa in tutto il mondo, un allestimento che è anteprima di quanto sarà in mostra al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino dal 7 all’11 giugno 2017. La preview vede in esposizione tre prototipi, Gumpert Tornante di Touring Superleggera, Mole Costruzione Artigianale 001 di Mole Automobiles e Syrma by IED Torino, insieme ai bozzetti di alcuni dei modelli più famosi al mondo.

Mostra temporanea alla Stazione di Porta Susa

da mercoledì 10 maggio a lunedì 12 giugno 2017

Venti modelli di stile creati dagli studenti di IED Torino sono i protagonisti dell’allestimento a tema Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino che accoglie i viaggiatori alla stazione hub di Torino Porta Susa. In scala 1:4 e sospesi dalle volte di acciaio dell’avveniristica struttura, i modelli di stile caratterizzano la mostra temporanea,che è anche espressione della caratura nazionale della manifestazione, la quale dà il benvenuto ali 800.000 visitatori attesi allestendo i nodi cruciali del trasporto intermodale.

(Redazione/Com. Stampa)