Sabelt trionfa alla 24 Ore di Le Mans, vincendo in tre categorie

222276.jpg

E’stato un trionfo tutto Sabelt quello della 24 ore di Le Mans, la più famosa competizione del World Endurance Competition, conclusasi ieri: l’azienda torinese, nell’84esima edizione, ha infatti vinto nelle categorie LMP1, LMP2 e GT2, al fianco dei team Porsche, Alpine Signatech (Renault) e Ferrari. Nella prima categoria, Sabelt è salita sul primo gradino del podio con Porsche, che ha scelto le sue cinture di sicurezza; Alpine A460, trionfatrice nella LMP2 con il team Signatech proprio nell’anno del rientro, e Ferrari 488 Scuderia Corsa nella GT2, vestono Sabelt tutti i meccanici e i piloti, oltre a metterli in sicurezza. Oggi Sabelt è partner di team in diverse categorie nel WEC. Una presenza importante, che sottolinea come i più importanti piloti al mondo scelgano un partner che mette la sicurezza sempre al primo posto.

(Redazione/Com. stampa)