Renord ci guida all’acquisto di un’auto usata

Sede-Renord_Clerici1.jpg

Cambiare auto o acquistarne una per la prima volta è sempre un passo importante, sia perché comporta un esborso economico generalmente non indifferente, sia perché si deve scegliere la compagna di viaggio della nostra quotidianità. Nel caso si scelga un auto nuova o, a maggior ragione, un’auto usata il primo passo da compiere è la scelta di un concessionario serio ed affidabile, come Renord (www.renord.com) che ci fornisca le informazioni e le garanzie necessarie per ponderare la nostra decisione. Spesso la scelta di un’auto usata, se corredata dei giusti controlli e garanzie, può rivelarsi un affare vantaggioso per l’acquirente. Vediamo più nel dettaglio a cosa prestare attenzione: oltre ai controlli generali sulla carrozzeria, è necessario  verificare la presenza di tutti i tagliandi prescritti, meglio ancora se effettuati presso la casa madre; controllare inoltre la data di scadenza della revisione e chiedere sempre la possibilità di fare un giro di prova della vettura. Un altro aspetto molto delicato è il chilometraggio, rispetto al quale avvengono gran parte delle truffe da parte di coloro che,manomettendo il contachilometri, diminuiscono sensibilmente la quantità di strada percorsa, nascondendo così la reale usura dell’auto. In questo caso, per tutelarsi è bene controllare l’aspetto dei pedali, che in caso di chilometraggio contenuto non dovranno essere molto consumati, ma anche  controllare come si presentano volante e sedili che non dovranno essere eccessivamente usurati. Importante poi accertarsi che la targa, numero di telaio e motore coincidano con quelli indicati sul libretto dell’auto. In particolare il numero di telaio non deve risultare cancellato o con tentativi di abrasione. La compravendita di un’auto da parte di un privato che si rivolga ad un’officina, autosalone o concessionario implica l’applicazione irrinunciabile della garanzia, in particolare ci si riferisce alla garanzia di conformità dalla durata minima di 12 mesi, come previsto dal codice del consumo, che rende l’acquirente indenne da eventuali difetti. Le singole Case possono prevedere garanzie accessorie ulteriori e più estese. L’autovettura deve essere inoltre del tutto conforme a quanto descritto all’interno del contratto e deve essere idonea all’uso per il quale è stata progettata.

(Comunicato Renord)