Un Raspberry Pi per ciechi ad energia solare

foto6.jpg3_.jpg

Si chiama RASPBERRY PI, è pratico, funzionale, leggero, azionato da energia solare.

Usato nei Paesi in Via di Sviluppo, per l’alfabetizzazione, può essere collegato ad ogni periferica, comprese le tv meno moderne.

Un prodotto non solo ecosostenibile, ma accessibile a ciechi ed ipovedenti, qualità che predilige il concorso “Premio Città-Futuro”, manifestazione “Inventa la tua città ecocompatibile”.

Tale idea rivoluzionaria, offerta dalla Di Bartolo, ditta individuale, con sede a Roma, presenta un carattere sociale, pertanto è uno dei premi del concorso, indetto dal Comitato Organizzatore Volla Music Festival, il cui scopo è la promozione del “diverso” visto non come elemento di disagio o paura, ma di arricchimento reciproco e Valore Aggiunto

Per averlo, basta partecipare, e vincere.

Bando di concorso: https://www.facebook.com/events/1433026780252186/?fref=ts.

Lidia Ianuario