MotoGP – GP Argentina: Vinales scappa e vince, Rossi è secondo

3341.jpg

Maverick Vinales vince il Gran Premio di Argentina in solitaria e si conferma l’uomo da battere. In un Gran Premio in cui tanti piloti sono caduti, lo spagnolo è riuscito a tenere alta la concentrazione e a portare alla bandiera a scacchi la sua Movistar Yamaha, dopo essere partito dalla sesta posizione. Dunque, due vittorie su due gare disputate, che gli consentono di conservare la leadership del campionato. Alle spalle dello spagnolo, un coriaceo Valentino Rossi, partito dalla settima casella in griglia, riesce a fare il miracolo dopo una gara tutta in salita. Il podio si completa con il terzo posto di Cal Crutchlow. Una gara, quella di Termas de Rio Hondo, caratterizzata da numerose cadute, che hanno visto coinvolti Marquez, Dovizioso, Lorenzo, Pedrosa, Espargaro e Lowes. Hanno completato le prime dieci posizioni Bautista, Zarco, Folger, Petrucci, Redding, Miller e Abraham.

MotoGP – Gran Premio di Argentina (Termas de Rio Hondo – GP Argentina – I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 25 Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha Motogp 41:45.060
2 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp +2.915
3 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda +3.754
4 19 Alvaro Bautista Ducati Pull&bear Aspar Team +6.523
5 5 Johann Zarco Yamaha Monster Yamaha Tech 3 +15.504
6 94 Jonas Folger Yamaha Monster Yamaha Tech 3 +18.241
7 9 Danilo Petrucci Ducati Octo Pramac Racing +20.046
8 45 Scott Redding Ducati Octo Pramac Racing +25.480
9 43 Jack Miller Honda Eg 0,0 Marc Vds +25.665
10 17 Karel Abraham Ducati Pull&bear Aspar Team +26.403
11 76 Loris Baz Ducati Reale Avintia Racing +26.952
12 53 Tito Rabat Honda Eg 0,0 Marc Vds +41.875
13 8 Hector Barbera Ducati Reale Avintia Racing +42.770
14 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +43.085
15 38 Bradley Smith Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +43.452
16 29 Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar +46.219

(Redazione)