Moto Guzzi presenta la versione rinnovata della V7, la moto più venduta del marchio

1111276.jpg

Non è mai facile migliorare una Moto Guzzi. Ci vuole coraggio, passione e competenza per mantenere fede alle attese e alla reputazione di un marchio leggendario universalmente amato per le sue ambite motociclette. Il miglior esempio recente di questa magica combinazione è la California 1400, l’ammiraglia di Mandello del Lario, un esame superato a pieni voti, dalla critica, ai clienti, ai mercati. Ora Moto Guzzi rilancia intervenendo sull’altro caposaldo della sua gamma: la V7. Una sfida ancora più difficile perché la V7 – dal 2009 la moto più venduta del marchio – rappresenta l’ingresso del mondo Moto Guzzi, il modello che si rivolge a donne e uomini, ai più giovani, a chi vuole acquistare la prima moto della sua vita e aprirsi nuovi orizzonti. Il rinnovamento della “piccola” V7, presentata in anteprima a Intermot 2014 di Colonia e disponibile sui mercati in coincidenza con la rassegna milanese EICMA 2014, rappresenta una netta evoluzione rispetto al precedente modello, tale da meritarsi una nuova denominazione: V7 II. L’aggiunta della numerazione con simboli “romani” identifica storicamente i modelli di maggior successo e longevità prodotti a Mandello del Lario, come V50, Le Mans, 1000 SP, California e da oggi, anche la V7 declinata nei suoi noti e apprezzati allestimenti: Stone, Special, Racer.

2222 3333 4444       5555