Montecarlo, GP di Monaco, vittoria di Rosberg, 4° Alonso

rosberg_race_gp_monaco_2014.jpg1_.jpg

Grazie alla vittoria conquistata oggi, vincendo il gran premio di casa, sul circuito cittadino di Montecarlo, Nico Rosberg si riporta in vetta alla classifica, maturando la seconda vittoria quest’anno e la quinta in carriera. Gara in salita quella disputata dal pilota Mercedes che, partito dalla pole, è riuscito a mantenere la posizione per l’intera gara senza farsi mai sorprendere. Lewis Hamilton, giunto secondo al traguardo non è stato mai in grado di impensierirlo seriamente, nonostante l’intervento di due safety car. Il Tedesco della Mercedes, al termine della prova: “E’ stato davvero bellissimo vincere qui a casa”, ha commentato un soddisfatto Nico Rosberg a fine gara. “E’ stata una vittoria molto importante per me perché Lewis aveva dalla sua tutti i risultati positivi maturati nel corso della stagione. “Riprendere la guida del Campionato del mondo e vincere qui a Monaco è meravigioso”. E in merito alla rivalità tra lui e Hamilton, che dopo questo weekend sembra ormai ufficialmente sfociata in una guerra tra le mura di casa Mercedes, Rosberg ha voluto precisare: “Non ho sentito Lewis dire ciò”, riferendosi al fatto che Hamilton si sarebbe dichiarato più affamato di vittoria rispetto a Rosberg perché nato povero, mentre il tedesco, figlio d’arte, è cresciuto tra piste e yacht. “Non ho intenzione di commentare questa frase. Per voi è facile inventarvi simili dichiarazioni. Anche se una cosa del genere fosse stata scritta, io so che Lewis non l’avrebbe detta… Forse a me, ma non alla stampa”. “Capisco che i giornalisti vogliano sempre trovare qualcosa di spettacolare da scrivere per mettere un po’ di fuoco alla relazione tra piloti… Io e Lewis stiamo lottando ogni gara per le vittorie, però il vantaggio che abbiamo è che ci conosciamo da così tanto tempo che ogni volta, anche se c’è una difficoltà, ci sediamo parliamo e andiamo avanti”. L’ordine d’arrivo:                                                                                                  

1 Nico Rosberg Mercedes 78 Winner
2 Lewis Hamilton Mercedes 78 +9.2 sec
3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 78 +9.6 sec
4 Fernando Alonso Ferrari 78 +32.4 sec
5 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 77 +1 Giro
6 Jenson Button McLaren-Mercedes 77 +1 Giro
7 Felipe Massa Williams-Mercedes 77 +1 Giro
8 Romain Grosjean Lotus-Renault 77 +1 Giro
9 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 77 +1 Giro
10 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 77 +1 Giro
11 Marcus Ericsson Caterham-Renault 77 +1 Giro
12 Kimi Raikkonen Ferrari 77 +1 Giro
13 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 75 +3 Giri
14 Max Chilton Marussia-Ferrari 75 +3 Giri
Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 59 Incidente
Valtteri Bottas Williams-Mercedes 55 +23 Giri
Jean-Eric Vergne STR-Renault 50 +28 Giri
Adrian Sutil Sauber-Ferrari 23 Incidente
Daniil Kvyat STR-Renault 10 +68 Giri
Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 5 +73 Giri
Sergio Perez Force India-Mercedes 0 Incidente
Pastor Maldonado Lotus-Renault 0 +78 Giri

La classifica generale dopo il GP di Montecarlo:

Nico Rosberg Mercedes 122

Lewis Hamilton Mercedes 118

Fernando Alonso Ferrari 61

Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 54

Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 47

Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 45

Valtteri Bottas Williams-Mercedes 34

Jenson Button McLaren-Mercedes 31

Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 21

10 Sergio Perez Force India-Mercedes 20

11 Felipe Massa Williams-Mercedes 18

12 Kimi Raikkonen Ferrari 17

13 Romain Grosjean Lotus-Renault 8

14 Jean-Eric Vergne STR-Renault 4

15 Daniil Kvyat STR-Renault 4

16 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 2

17 Marcus Ericsson Caterham-Renault 0

18 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 0

19 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 0

20 Max Chilton Marussia-Ferrari 0

21 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 0

22 Pastor Maldonado Lotus-Renault 0