MINI Challenge, a Monza un incontenibile Tramontozzi vince entrambe le manche

232353-1.png

Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) fa l’en plein a Monza vincendo entrambe le gare del MINI Challenge e dominando tutta la domenica con la pole position questa mattina, vittoria e giro veloce sia in gara 1 che in gara 2. Il pilota di Priverno ha dovuto rimontare sei posizioni per via della griglia di partenza invertita per i primi sei classificati in gara 1. Aiutato anche dalla Safety Car – scesa in pista già al 2° giro per l’uscita alla variante Ascari di Cesare Cappa 2434(guest driver di MINI Italia) – Tramontozzi è stato autore di un sorpasso al fulmicotone nell’ultima tornata ai danni di Gianluca Calcagni (L’Automobile by progetto E20) passato al comando dopo il ritiro di Luca Gori (F.lli Gori) al 6° giro. Gara 2 ha offerto al pubblico del NEXT 100 FESTIVAL un finale emozionante con la doppia sfida per il gradino più alto del podio tra Calcagni e Tramontozzi e la bagarre per il 3° posto tra Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) e Andrea Nember (Nanni Nember). L’alfiere di MINI Roma è riuscito a conquistare il 3° posto respingendo fino all’ultimo giro gli attacchi di Nember. Nella categoria Cooper S, vince Alessandro Suerzi Stefanin davanti a Marco Santamaria (CAAL Racing) e Rachele Somaschini (MINI Milano by Elite Motorsport) che conserva la leadership nella graduatoria riservata alle MINI Cooper S. Prossimo ed ultimo appuntamento con il MINI Challenge il 16 ottobre 2016 al Mugello (FI).

MINI CHALLENGE GARA 2: 1. Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) in 28’47”787; 2. Gianluca Calcagni (L’Automobile by progetto E20) a 0”264; 3. Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 1”232; 4. Andrea Nember (Nanni Nember) a 1”687; 5. Diego Mercurio (Autocrocetta by A.C. Racing) a 19”574; 6. Luca Gori (F.lli Gori) a 41”656.

MINI CHALLENGE GARA 1: 1. Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) in 28’08”557; 2. Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) a 0”034; 3. Filippo Maria Zanin (L’Automobile by progetto E20) a 0”808; 4. Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 2”618; 5. Luca Gori (F.lli Gori) a 9”102.

QUALIFICHE MINI CHALLENGE MONZA: 1. Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) 2’09”012; 2. Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) a 0”248; 3. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L’Automobile by progetto E20) a 0”330; 4. Luca Gori (F.lli Gori) a 1”407; 5. Tobia Zarpellon-Nicola Ferrato (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) a 1”587.

CLASSIFICA MINI CHALLENGE 2016 DOPO MONZA

1. Ivan Tramontozzi (Fimauto by Super Challenge Team) punti 155; 2. Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin (L’Automobile by progetto E20) p. 126; 3. Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) p. 121; 4. Andrea Nember (Nanni Nember) p. 72; 5. Diego Mercurio (Autocrocetta by A.C. Racing) p. 66; 6. Luca Gori (F.lli Gori) p. 63.

CLASSIFICA MINI CHALLENGE 2016 DOPO MONZA – MINI COOPER S
1. Rachele Somaschini (MINI Milano by Elite Motorsport) punti 70; 2. Nicola Franzoso-Yuri Manganelli (L’Automobile by progetto E20) p. 45; 3. Fabrizio Ongaretto (Ceccato Motors by C.Z. BASSANO R.T.) p. 40; 4. Alessandro Suerzi Stefanin (Suerzi Stefanin Alessandro) p. 32; 5. Luca Rossetti (Todi Corse) p. 22; 6. Alessandro Alcidi (Todi Corse) p. 20.

(Redazione/MINI Press)