Mini Challenge 2015, chiuso il primo round di Magione all’insegna dello spettacolo. Trionfa Tramontozzi

1111161.jpg

Si è chiusa ieri a Magione la prima tappa del Mini Challenge 2015, agguerritissimo trofeo monomarca riservato alle Mini Cooper S e parte integrante del calendario di gare presenti nel terzo round dell’ACI Racing Weekend. La prima gara della stagione è stata vinta da Ivan Tramontozzi, pilota della Ecolando C.Z. Bassano R.T. Partito dalla pole position il laziale è stato in grado di tenere testa agli avversari nel corso di tutta la manche e di accumulare un discreto margine di vantaggio (+ 5,850) sul diretto inseguitore, l’arrembante Gianluca Calcagni, campione in carica, che gareggia con la Cooper S preparata dal Team Progetto e20 fornita dalla imagesConcessionaria L’Automobile di Frosinone. Terza casella per Luca Gori pilota del Team F.lli Gori by F.C. Motorsport. G giunto al traguardo con un ritardo di oltre 19 secondi. In gara 2 Tramontozzi fa il bis, seguito da Luca Gori e da Diego Mercurio. Bisogna però dire che una serie di problemi tecnici ha condizionato le prestazioni di alcuni partecipanti. Crocioni, dopo essere stato al comando per metà gara è stato costretto a rallentare vistosamente, fino alla quarta posizione, per problemi all’impianto elettrico. Lo stesso Torelli, per lungo tempo nelle posizioni da podio scivola nelle retrovie, fino alla quinta posizione, per un eccessivo surriscaldamento dei freni. Si sono ritirati invece Sebasti Scalera per problemi tecnici e Bacci per un contatto ad inizio gara. Entrambi avranno modo di rifarsi ed entrare nel vivo della competizione.

Questa la classifica dopo il primo evento di Magione:

1. Tramontozzi 43
2. Gori 27
3. Crocioni 20
4. Mercurio 18
5. Torelli 16
6. Calcagni – Scalera 15
7. Bacci – Dialti 4

Prossimo appuntamento, il 12 Luglio sul tracciato del Mugello. Ne vedremo sicuramente delle belle!