Mercedes AMG-GT R, premiata due volte a MATERIALICA 2016

232340.jpg

AMG GT C Roadster (R 190), 2016; Exterieur: designo selenitgrau magno; Interieur: Leder Nappa Exklusiv macchiatobeige ;Kraftstoffverbrauch kombiniert: 11,4 l/100 km, CO2-Emissionen kombiniert: 259 g/km AMG GT C Roadster (R 190), 2016; exterior: designo selenit grey magno; interior:Nappa leather exclusive macchiato beige; fuel consumption, combined: 11.4 l/100 km; combined CO2 emissions: 259 g/km

L’alloggiamento dell’albero di trasmissione in carbonio, Torque Tub, della nuova Mercedes AMG-GT R pesa appena 13,9 kg ed è quindi del 40% più leggero del componente in alluminio di Mercedes-AMG GT, già ottimizzato da questo punto di vista. L’innovativo materiale composito rinforzato con fibre di carbonio si è aggiudicato il MATERIALICA Design+Technology Silver Award nella categoria ‘Product’. Anche la struttura a microsandwich sviluppata da Daimler AG è stata premiata con il Silver Award nella categoria ‘CO2 Efficiency’. Grazie all’adozione di materie di prime ecologiche, alla sinergia che si viene a creare tra gli strati della struttura oltre a processi di lavorazione altamente efficienti, il nuovo sistema di materiali apre a infinite possibilità di impiego della struttura leggera a livello di interni dei veicoli, riducendo parallelamente il peso di ogni componente anche fino al 50%.
Performance senza compromessi con il Torque Tube in composito di fibre di carbonio, grazie ad eccellente resistenza alla flessione e rigidità torsionale
Il Torque Tube in materiale composito di fibre di carbonio ha colpito la giuria per il corpo principale di forma tubolare, che forma un’unica struttura monolitica insieme alla flangia di accoppiamento, soggetta a notevoli sollecitazioni. Si è dunque conclusa l’era delle flange di accoppiamento metalliche a favore di una nuova pietra miliare nella produzione di materiali compositi che regala strutture estremamente leggere. Il componente viene prodotto tramite l’economico processo RTM (Resin Transfer Moulding, formatura per iniezione di resina). Le fibre di carbonio altamente resistenti e rigide, mutuate dal settore aeronautico, vengono utilizzate per la prima volta per assorbire in sicurezza tutti i carichi.Il nuovo alloggiamento tubolare dell’albero di trasmissione in carbonio rende possibile un collegamento diretto tra motore e cambio secondo la tipologia costruttiva a transaxle, particolarmente vantaggioso dal punto di vista della dinamica di guida, e caratterizzato da una straordinaria resistenza alla flessione e rigidità torsionale. Il componente strutturale assicura così una risposta straordinariamente diretta e contribuisce ad una ripartizione bilanciata del carico del veicolo. Unitamente all’albero di trasmissione (anch’esso in composito di fibre di carbonio), la carcassa monolitica in carbonio è in grado di gestire senza problemi l’incredibile coppia di 700 Nm sviluppata dal motore Mercedes AMG GT R da 585 CV. Il Torque Tube non solo assorbe le forze e coppie elevate che si creano durante la marcia, ma è anche in grado di resistere alle variazioni dinamiche ed ai picchi di carico dovuti ad uno stile di guida sportivo. Questa straordinaria innovazione colpisce anche in caso di carico estremo grazie al buon comportamento in caso di guasto senza scarti né sbandamenti. Poiché le caratteristiche vibrazionali dell’albero di trasmissione, realizzato anch’esso in materiale composito rinforzato con fibre di carbonio, sono state ottimizzate al Torque Tube, vengono soddisfatti i requisti più severi in termini di NVH (Noise Vibration Harshness). L’innovativo componente in materiale composito di fibre di carbonio è stato sviluppato sotto la guida di Mercedes-AMG, che ha lavorato in stretta collaborazione con gli specialisti dei materiali di Daimler Research ed il fornitore di compositi ACE GmbH.