Mazda svela due concept di MX5 al SEMA di Las Vegas

222215.jpg

Mazda ha presentato due concept di design basati sull’ultima versione della MX-5oggi al 2015 SEMA Show di Las Vegas. I concept, che sono stati chiamati MX-5 Spyder e MX-5 Speedster portano un passo Avanti il proverbiale piacere di guida che costituisce la dottrina della MX-5, riducendo ulteriormente il peso e accentuando al tempo stesso il piacere della guida all’aria aperta. I Designers hanno tratto ispirazione dalle roadster d’epoca. La MX-5 Spyder dispone di un “bikini top”, colorazione esterna Mercury Silver, kit aerodinamico in fibra di carbonio, griglia di aspirazione, ruote leggere da 17 pollici Yokohama ADVAN corsa RS II e un Spinneybeck PRIMA in pelle naturale a “pieno fiore” per gli interni. La MX-5 Speedster, nel frattempo, torna alle origini – ha anche un deflettore al posto del parabrezza – per regalare un’esperienza da macchina sportiva “vecchia scuola”. Mazda ha utilizzato la sua passione per la riduzione estrema del peso partendo ad esempio dalle portiere, realizzate in fibra di carbonio e dai sedili, come pure dai pneumatici personalizzati RAYS 57 Gram Lights da 16 pollici. La Speedster riesce a raggiungere soli 943kg, ed è anche 30 millimetri più bassa rispetto alla MX-5 attualmente in produzione, grazie alle sospensioni regolabili coilover .

Mazda Corporation è stata fondata nel 1920, Sede in Hiroshima, Giappone; possiede unità produttive e di assemblaggio in 13 Paesi del mondo (oltre al Giappone, in USA e Thailandia). Esporta i suoi prodotti in 148 Paesi. Mazda Corporation è quotata allo Stock Exchange di Tokyo .La Filiale Italiana – Mazda Motor Italia — ha iniziato la sua attività nel 2000.

Sia la MX-5 Spyder che la MX-5 Speedster vantano un design senza compromessi che sottolinea i punti di forza della MX-5,” ha detto Ken Saward, design manager a Mazda North American Operations. Lui ed i suoi colleghi in Mazda hanno collaborato con numerosi fornitori di ricambi e preparatori per arrivare a creare i due nuovi concepts.

Con la nuova MX-5 2016, possiamo davvero partire da un foglio bianco per dimostrare come gli interventi in aftermarket può scatenarsi sulla nostra iconica sportiva pur rimanendo fedele alla sua missione “.

La MX-5 Spyder e la MX-5 Speedster sono esposte sullo stand Mazda (#11647) nella North Hall del centro Convention di Las Vegas. Il SEMA Show è un evento annuale di scambi commerciali dedicato a prodotti dell’aftermarket automobilistico, e viene organizzato dalla Specialty Equipment Market Association. L’evento di quest’anno terminerà il prossimo 6 Novembre. Specifiche: Mazda MX-5 Spyder Motore: SKYACTIV-G 2.0 DOHC 16-valve 4-cilindri con VVT Cerchi : Custom Yokohama ADVAN Racing RS II 17 x 8 (42mm offset) Freni: Anteriori Brembo con pinze a quattro pistoncini con rotori ventilati Pneumatici : Yokohama ADVAN A048 225/45/17 Ammortizzatori: coilovers regolabili Peso: 2,301 lbs / 1,043 kg Colore esterno: Mercury Silver Interni: Sedili e portiere rivestiti in pelle naturale Spinneybeck PRIMA Mazda MX-5 Speedster Motore : SKYACTIV-G 2.0 DOHC 16-valve 4-cylinder with VVT Cerchi : Custom RAYS 57 Extreme Gram Lights 16 x 8 (45mm offset) Freni: Anteriori Brembo con pinze a quattro pistoncini con rotori ventilati Pneumatici: Kumho Ecsta V710 225/50/16 Ammortizzatori: K&W sospensioni regolabili coilovers