Linda Jackson, nuovo Direttore Generale di Citroen

linda-jackson-nominata-direttore-generale-del-marchio-citroen-linda-jackson_02.jpg

A partire dal 1° giugno 2014 Linda JACKSON assumerà la Direzione Generale del Marchio Citroën, forte di 35 anni di esperienza acquisita nel settore finanziario e commerciale dell’industria automotive, dirige attualmente Citroën Gran Bretagna e Irlanda.
Nella stessa data Yves BONNEFONT viene nominato Direttore Generale del Marchio DS, per accelerare lo sviluppo DS come marchio premium. Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile della strategia e Vice Direttore Generale di Citroën. Frédéric BANZET, Direttore Generale di CITROËN da giugno 2009: « Oggi la posta in gioco è doppia: continuare a costruire e ad accelerare il successo di DS ma anche implementare e sviluppare il nuovo posizionamento di CITROËN nel mondo. Per questo DS diventa un brand a sé stante, diretto da Yves Bonnefont, che ha avuto un ruolo fondamentale nel lavoro di differenziazione dei marchi. Il rinnovamento del Marchio CITROËN sarà affidato a Linda Jackson, non nuova alle sfide nel settore automobilistico. Dopo 5 anni alla direzione di CITROËN, sono fiero di lasciare spazio a persone del calibro di Linda Jackson e Yves Bonnefont, accumunate da una grande esperienza e da una forte passione per l’auto.».
Frédéric BANZET si unirà alla Holding FFP (Società Fondiaria, Finanziaria e di Partecipazioni), dove entrerà a far parte della Direzione Generale. Linda Jackson (55 anni) è laureata in Master of Business Administration (MBA) – Università di Warwick. Inizia la sua carriera nel settore automotive nel 1977 presso MG Rover Europe dove occupa varie posizioni, tra cui Direttore Generale MG Rover France (2000 – 2003). Nel 2005, raggiunge il Marchio CITROËN come Direttore Finanziario Citroën Gran Bretagna e Direttore Finanziario Citroën France (2009 – 2010). Successivamente diventa Direttore Generale Citroën Gran Bretagna e Irlanda nel luglio 2010.
Yves Bonnefont (43 anni) laureato all’Ecole Centrale de Paris. Nel 1994 inizia la sua carriera nel gruppo PSA Peugeot Citroën presso il centro produttivo di Rennes, poi presso il centro tecnico di Vélizy. Dopo quattro anni in Arthur Andersen, con la mansione di Direttore del polo automotive in Francia, passa in McKinsey nel 2001, diventando partner nel 2006. Negli undici anni in McKinsey, Yves Bonnefont si è occupato principalmente dei clienti nel settore auto e di alte tecnologie. Nel gennaio 2012 assume la direzione Strategia di PSA Peugeot Citroën, svolgendo un ruolo fondamentale nell’evoluzione del posizionamento delle marche Peugeot e Citroën. Dal 16 aprile 2013, Yves Bonnefont è Vice Direttore Generale di Citroën.