Land Rover Discovery Sport a Barcolana 2014

1111128.jpg

Che cos’hanno in comune un’auto “all terrain” e la più straordinaria e affollata competizione marittima del Mediterraneo? Molto più di quanto non possa sembrare a prima vista: a unire la Barcolana – storica gara che ogni anno, la seconda domenica di ottobre, raduna a Trieste oltre 25.000 velisti – e lo storico marchio automobilistico britannico Land Rover, è un insieme unico di valori e di passioni: la natura, l’esplorazione, l’avventura, il desiderio di superare i propri limiti, l’emozione della competizione. 2222La grande kermesse della Barcolana farà da cornice allo spettacolare evento Land Rover Extreme 40 che porterà per la prima volta in Italia il formato Extreme Sailing Series: agili e velocissimi catamarani di 40 piedi che si esibiranno in incredibili salti, evoluzioni e virate, a pochi metri dagli spettatori, nello “stadio” del bacino di San Giusto. Dal 9 all’11 ottobre gli appassionati di vela e tutto il pubblico della Barcolana avranno l’occasione di tifare per i grandi campioni delle Extreme Sailing Series, una specialità che negli ultimi anni ha appassionato un pubblico sempre più numeroso: dall’Australia all’Inghilterra, dalla Russia agli Emirati Arabi. Un evento esclusivo, in pieno stile Above &Beyond, scelto da Land Rover per presentare in anteprima nazionale un’auto che trova nello spirito pionieristico e nella passione per i grandi spazi il suo principale elemento identificativo: la nuova Land Rover Discovery Sport, il SUV compatto premium più versatile e capace del mondo, primo modello della nuova famiglia Discovery che proprio a Trieste farà il suo debutto in pubblico.