Lamborghini è presente alla seconda edizione del Salone dell’Auto di Torino

333322.jpg

Lamborghini rinnova la sua presenza alla seconda edizione di Parco Valentino, il salone dell’auto all’aperto di Torino. Dall’ 8 al 12 giugno, all’interno del parco torinese di Corso Massimo d’Azeglio sono esposte una Huracán LP 610-4 e la nuova Huracán LP 610-4 Spyder. È infatti grazie anche alla Huracan LP 610-4 che il 2015 è stato finora l’anno di maggior 2222successo nella storia delle consegne dei modelli Lamborghini con motore V10. Nei primi 18 mesi dopo la sua introduzione sul mercato, le vendite del coupé a 4 ruote motrici sono state superiori del 70% rispetto all’antesignana Gallardo nello stesso periodo dopo il lancio. Inoltre, l’incremento delle consegne della Huracán rispetto all’anno precedente si è dimostrato superiore all’incremento del settore delle supersportive. Spinta dal medesimo motore V10, la nuova Huracán LP 610-4 Spyder si caratterizza per il look degli esterni con la nuova capote in tessuto; grazie al sistema elettroidraulico, l’apertura avviene in appena 17 secondi fino ad una velocità di crociera di 50 km/h. Anche a tetto chiuso le linee della nuova Huracán Spyder si distinguono nettamente da quelle della versione Coupé. Tutti i modelli Huracán propongono dei contenuti tecnici all’avanguardia tra cui la tecnologia ‘cylinder on demand’ abbinata al sistema ‘stop-and-start’ e un’inedita trazione integrale a controllo elettronico che ne migliora ulteriormente il comportamento di guida.

(Redazione)