KYMCO, evoluzione del progetto in MOTO3

1111173.jpg

Continua e si rilancia il progetto di KYMCO in MOTO3. A partire dall’ultima gara del campionato italiano velocità KYMCO schiererà direttamente in pista la propria motocicletta che sarà realizzata ancora in collaborazione con ORAL Engineering. 2222La nuova motocicletta, denominata KMT3 2014, sarà curata in pista da un team interno, formato da tecnici della Casa madre e dell’engineering modenese. La nuova gestione permetterà al team di sviluppare e seguire più velocemente le proprie creature sui circuiti. Riconfermato il motore 250 monocilindrico 4 tempi ORAL, mentre  il telaio sarà di nuovo disegno, ma sempre in alluminio.

Il pilota è invece tutto nuovo, sarà il bravo Riccardo Moretti, già campione italiano, che avrà il compito di sviluppare la nuova moto e portarla Riccardo Morettiai livelli di competitività che spettano al colosso taiwanese. Riccardo Moretti è nato a Lugo (RA) ha disputato vari campionati approdando nel 2013 al mondiale classe MOTO3. Appuntamento quindi all’ultimo round del CIV che si svolgerà all’autodromo del Mugello il 18 e 19 ottobre prossimo.