Formula 1 – GP Monaco: Hamilton vince la sua prima gara della stagione 2016

444421.jpg

Un Gran Premio ricco di colpi di scena per le condizioni meteo altalenanti che hanno condizionato non poco il corso della gara. L’asfalto reso viscido dalla pioggia ha creato grossi disagi ai piloti, generando uscite di pista, contatti, fortunatamente senza conseguenze per i piloti. In questo contesto Lewis Hamilton con la sua Mercedes è riuscito a trovare l’equilibrio giusto e dopo essersi ‘liberato’ di Daniel Ricciardo – partito dalla pole ma attardato per un cambio gomme lunghissimo – è andato a centrare la sua prima gara della stagione 2016, la seconda sul tracciato di Monaco. Ottima prestazione di Sergio Perez e per la sua Force India che a Monaco sale sul terzo gradino del podio, regalando grande gioia a tutti gli uomini del Team. Gara incolore per l’altro portacolori Mercedes, Niko Rosberg, giunto settimo alla bandiera a scacchi, mentre l’unica Ferrari al traguardo, quella di Sebastian Vettel, non è riuscita ad andare oltre il quarto posto. Fuoripista per Kimi Raikkonen che perde il controllo della sua monoposto danneggiando l’anteriore.

Formula 1 – GP di Monaco – Ordine di arrivo e tempi

POS. DRIVER COUNTRY TEAM TIME POINTS
1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 1:59:29.133 25
2 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING +7.252s 18
3 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA +13.825s 15
4 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI +15.846s 12
5 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN +85.076s 10
6 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA +92.999s 8
7 NICO ROSBERG GER MERCEDES +93.290s 6
8 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO +1 lap 4
9 JENSON BUTTON GBR MCLAREN +1 lap 2
10 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS +1 lap 1
11 ESTEBAN GUTIERREZ MEX HAAS +1 lap 0
12 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS +1 lap 0
13 ROMAIN GROSJEAN FRA HAAS +2 laps 0
14 PASCAL WEHRLEIN GER MANOR +2 laps 0
15 RIO HARYANTO INA MANOR +4 laps 0
NC MARCUS ERICSSON SWE SAUBER DNF 0
NC FELIPE NASR BRA SAUBER DNF 0
NC MAX VERSTAPPEN NED RED BULL RACING DNF 0
NC KEVIN MAGNUSSEN DEN RENAULT DNF 0
NC DANIIL KVYAT RUS TORO ROSSO DNF 0
NC KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI DNF 0
NC JOLYON PALMER GBR RENAULT DNF 0

(Redazione)