Camier secondo dei piloti Evo nella Superpole di Assen

camier.jpg

Cielo nuvoloso, ma pista asciutta oggi ad Assen per la seconda giornata di prove e per la Superpole. Dopo gli ottimi risultati di ieri, questa mattina il pilota del BMW Motorrad Italia Superbike Team, l’inglese Leon Camier, ha disputato il terzo ed ultimo turno di prove cronometrate e con il tempo di 1’36”955 ha migliorato il suo miglior crono di ieri ed ha concluso al tredicesimo posto (secondo dei piloti della classe Evo) qualificandosi così per la Superpole 1. Prima della Superpole, il turno di prove libere ha consentito a Camier ed alla sua squadra di lavorare all’assetto della loro BMW S 1000 RR, in previsione sia della Superpole che delle gare di domani. Leon ha chiuso il turno al nono posto con il tempo di 1’36”531. In Superpole 1 il pilota del team BMW Motorrad Italia Superbike è riuscito a migliorarsi ancora una volta e con il tempo di 1’36”434 è giunto terzo alla fine del turno, preceduto solo dai due piloti Superbike Davies e Melandri. Il terzo posto non gli ha permesso di accedere alla Superpole 2 e Camier ha concluso al tredicesimo posto assoluto delle due Superpole, secondo dei piloti Evo. Domani Leon prenderà il via dalla quinta fila nelle due gare che si disputeranno sulla distanza di 21 giri ciascuna.

Leon Camier: “Oggi la mia moto ha funzionato molto bene in assetto da gara e questo mi rende ottimista per domani, nella speranza che si corra su pista asciutta. Abbiamo lavorato bene ed in questi due giorni ho preso maggior confidenza con l’anteriore. Questo mi consente di spingere più forte. Non siamo ancora in grado di sfruttare completamente la gomma tenera in Superpole, ma per ora possiamo essere comunque soddisfatti”.

 Gerardo Acocella – Team Director: “Siamo abbastanza soddisfatti perchè la moto ha funzionato bene e per le gare di domani penso che siamo riusciti a trovare un assetto che garantisca a Leon di tenere un buon ritmo. Facciamo ancora fatica nel giro veloce e non riusciamo a sfruttare la gomma morbida, ma penso sia solo questione di tempo perché non dimentichiamo che Camier guida da poco tempo la nostra moto. Nel complesso due giornate positive in attesa di vedere cosa succederà domani ed in quali condizioni sarà la pista per le gare”.

Assen – Classifica combinata prove cronometrate: 1) Giugliano (Ducati) – 2) Sykes (Kawasaki) – 3) Baz (Kawasaki) – 4) Rea (Honda) – 5) Guintoli (Aprilia)……….13) Camier (BMW). 

Prove libere: 1) Sykes (Kawasaki) – 2) Giugliano (Ducati) – 3) Guintoli (Aprilia) – 4) Rea (Honda) 5) Laverty (Suzuki) – 6) Baz (Kawasaki)…….9) Camier (BMW).

Superpole: 1) Baz (Kawasaki) – 2) Guintoli (Aprilia) – 3) Sykes (Kawasaki) – 4) Melandri (Aprilia) -5) Rea (Honda) – 6) Giugliano  (Ducati)……13) Camier (BMW).