Assicurazioni, Ivass e Antitrust: intesa per la tutela dei consumatori

1111179.jpg

Si rafforza la collaborazione fra Antitrust e Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass): l’Autorità e l’Ivass hanno infatti firmato un protocollo d’intesa sulla tutela dei consumatori nel mercato assicurativo, volto a garantire una “efficace tutela” attraverso lo scambio di informazioni e dati anche su pratiche commerciali scorrette. Il Protocollo è stato firmato oggi dal Presidente dell’IVASS Salvatore Rossi e dal Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Giovanni Pitruzzella. Come informa una nota, “il Protocollo, che integra il precedente Protocollo generale di intesa del 2 agosto 2013 sulla cooperazione Antitrust – IVASS, implica un rafforzato coordinamento tra le due Autorità volto a garantire una efficace tutela dei consumatori nei rapporti con le imprese di assicurazione e con gli intermediari assicurativianche mediante lo scambio di informazioni e dati acquisiti nell’esercizio delle rispettive funzioni, sempre nel rispetto dei principi di autonomia e indipendenza”.

Al centro dell’accordo c’è lo sviluppo della cooperazione fra le due autorità, da attuare attraverso il coordinamento degli interventi istituzionali sui settori di comune interesse e lo scambio reciproco di informazioni: si prevede infatti la segnalazione dell’Antitrust all’Ivass di casi in cui, nell’ambito di procedimenti di propria competenza, emergano ipotesi di violazioni da parte degli operatori delle norme alla cui applicazione è preposto l’Ivass, e la segnalazione dell’Ivass all’Antitrust dei casi in cui emergano ipotesi di pratiche commerciali scorrette relative al settore assicurativo. Altri punti dell’intesa riguardano la costituzione di un gruppo di lavoro permanente sull’attuazione del Protocollo al fine di promuovere il confronto su tematiche di comune interesse in materia di tutela dei consumatori, lo scambio di documenti e informazioni sui procedimenti di ogni Autorità e la richiesta di parere dell’Antitrust all’Ivass per l’adozione di provvedimenti nei casi di pratiche commerciali scorrette.

La firma del Protocollo d’Intesa in materia di tutela dei consumatori nel mercato assicurativo tra Ivass e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato avviene al momento giusto”, dice il presidente di Konsumer Italia Fabrizio Premuti di fronte all’accordo, apprezzando il “rafforzamento delle sinergie tra Agcm e Ivass nell’ottica di una sempre maggiore tutela del consumatore, che ci auguriamo possa dare quel contributo comune sulle questioni ancora aperte del settore assicurativo”. Premuti si dice convinto che questo accordo possa “rafforzare un’azione di prevenzione alle pratiche scorrette e di indirizzo per il legislatore in sintonia alle sempre pressanti richieste di trasparenza, indipendenza e tutela che si aspettano i cittadini italiani”.

da: helpconsumatori.it