Apre a Milano il primo DS Store italiano

1111103.jpg

«Siamo orgogliosi – dichiara Guido Montanari, Direttore di DS Storedi essere i primi in Italia a presentare un DS Store, che propone l’intera gamma DS e per offrire ai nostri clienti un’esperienza di vendita esclusiva». La facciata esterna del DS Store di Milano rispetta l’immagine del Marchio DS Automobiles, mentre gli spazi interni invitano al benessere. Il nero, illuminato da particolari rosso carminio, valorizza le vetture in vetrina. Una parte dell’area espositiva è poi riservata alla Boutique DS. «Prossimamente – spiega Andrea Valente, DS Brand Development Director – apriremo altri Saloni e Store DS in Italia nelle principali città. Il secondo appuntamento sarà a Roma, dopo l’estate. Grazie a questi showroom, i nostri clienti potranno vivere un’esperienza unica, capace di trasmettere la raffinatezza e la cura dei particolari tipiche del lusso francese».

Una strategia espositiva mondiale L’apertura del DS Store di Milano rientra nel quadro di sviluppo mondiale della Rete di Vendita del Marchio e fa parte di un articolato progetto che prevede diverse tipologie di aree espositive studiate per consentire a DS Automobiles di essere presente sul territorio nel modo più efficace possibile: · DS ZONE (da 25 a 75metri quadri) è lo spazio dedicato, a partire dal 2010, a DS negli showroom di Citroën. Il 9 giugno 2015 apre ufficialmente i battenti a Milano, in Via Gattamelata, il primo DS Store italiano. Si tratta di un elegante spazio di 350 metri quadri apre-a-milano-il-primo-ds-store-italiano-ds_milano01interamente dedicato all’universo DS. SALON DS (minimo 125 metri quadri) è studiato per un potenziale di vendita di 100 vetture nuove l’anno. Anche in questo caso si tratta di spazio espositivo (con almeno tre modelli DS) all’interno di uno showroom Citroën ma fortemente caratterizzato internamente (architettura, pavimenti, pareti soffitto, logo, ufficio commerciale, zona di ricezione del cliente, negozio Lifestyle) ed esternamente, per la presenza di un totem. · DS STORE (250 metri quadri e oltre) per un potenziale di vendita di oltre 250 vetture nuove l’anno. Un punto vendita DS separato dagli altri Marchi del Gruppo, che propone integralmente l’Esperienza del Marchio. Tra le sue caratteristiche, un parcheggio e un ingresso clienti separati, un salone in grado di esporre almeno sei vetture, una sala d’attesa, un arredamento stile DS, una boutique, una reception dedicata al post vendita. · DS WORLD, aperto per ora a Shanghai e a Parigi, è il “fiore all’occhiello” del Marchio strutturato per le città più importanti del mondo. Un’esperienza unica per il cliente che entra in contatto con un ambiente sensoriale “premium”. Alla fine del 2015 saranno 150 i punti vendita dedicati nel mondo, tra Salon DS e DS Store, al ritmo di tre inaugurazioni alla settimana. Nel solo mese di giugno, oltre a quello di Milano e a quelli già aperti in Belgio e Lussemburgo, vedono la luce i DS Store di Ginevra, Parigi, Amsterdam e Stoccolma. Il DS Store di Milano All’inaugurazione del DS Store di Milano sono “presenti” una DS 3 Cabrio 1.6 THP 155 Sport Chic (Rosso Rubino) e le tre edizioni limitate “1955”, tutte Blu Zaffiro: DS 3 110 PureTech S&S, DS 4 BlueHDi 120, Nuova DS 5 Hybrid4. Inoltre, alcune vetture DS saranno all’esterno a disposizione per test drive. Per l’occasione, si aggiungono due modelli particolarmente significativi della storia DS: DS19 Cabriolet del 1960 e DS23 Pallas del 1974. Prima ancora che venisse presentata la DS19 al Salone di Parigi del 1955, Flaminio Bertoni (il “padre” della sua originale linea) aveva realizzato dei figurini per una possibile versione aperta della vettura. Fu però il carrozziere Henri Chapron a dar corpo al progetto qualche anno dopo. La prima DS “scoperta” ufficialmente commercializzate dalla Casa fu introdotta nel 1960 con la denominazione di DS19 Cabriolet. Oltre che per la presenza della capote in tela, la DS19 Cabriolet si distingueva per la carrozzeria apre-a-milano-il-primo-ds-store-italiano-ds_milano02a due porte anziché quattro. Con il restauro della DS23 Pallas del 1974 presente all’inaugurazione del DS Store di Milano, DS Automobiles ha voluto celebrare anche in Italia i 60 anni del mito DS. Tra l’altro, questa DS23 Pallas ha rappresentato recentemente l’equipe italiana di DS alla DS Week di Parigi dove si sono radunate 800 DS di appassionati nel corso di una settimana che ha visto anche giornalisti e Concessionari affollare la capitale francese per assistere al più importante evento dell’anno del Marchio. DS Automobiles, un Marchio … “Avant-garde” DS è una storia di conquista e di crescita. Con più di 550mila modelli venduti dal suo lancio nel 2010, di cui oltre 35mila in Italia, è un successo commerciale mondiale. Nel 2014, da prodotto premium di Citroën è diventato a tutti gli effetti un vero e proprio Marchio (DS Automobiles) che ha debuttato al recente Salone di Ginevra presentando la Nuova DS 5, il proprio logo e la propria firma: “Spirit of Avant-garde”. Il Marchio DS Marchio francese nato a Parigi, DS è stato ufficialmente creato il 1° giugno 2014, con l’ambizione di rinnovare il premium francese. Ispirato all’eccellenza francese, mantiene i canoni di innovazione e distinzione stabiliti dalla DS del 1955. La gamma DS, progettata per una clientela alla ricerca dell’espressione personale comprende DS 3, DS 3 CABRIO, DS 4, DS 5, DS 5LS* e DS 6*. Propone veicoli che si distinguono per stile, raffinatezza nei minimi dettagli, materiali nobili e tecnologie, in particolare con la catena di trazione ibrida Diesel, Hybrid4, proposta su DS 5. Distribuita in Europa nei DS store o in zone espositive dedicate all’interno della rete CITROËN, DS vanta una rete di punti vendita specifica in Cina. DS, per i propri clienti, è anche un’esperienza che si estende oltre i prodotti, con un’offerta di servizi premium esclusivi, in particolare con il club DS PRIVILÈGE. Ad oggi, il Marchio registra oltre 500.000 esemplari venduti dal lancio. *Vendute esclusivamente in Cina