ANCMA promuove tavolo tecnico sul tema assicurativo

ancma11.jpg

“Ciclomotori e moto meritano una commissione permanente, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, in tema di assicurazioni affinché tutti gli attori in grado di dare un effettivo contributo, dall’Ivass all’Ania, alle associazioni dei consumatori, possano lavorare nella stessa direzione”. Così ha affermato in una nota Confindustria Acnma, che ha richiesto “un tavolo tecnico e specifico per affrontare il tema assicurativo”. L’esigenza è stata sottolineata dopo aver appreso la richiesta, avanzata in questi giorni, dal Consiglio Nazionale degli Attuari e condivisa dall’Ania, di istituire un tavolo tecnico dedicato ai temi dell’assicurazione per le auto. Secondo l’Ancma, “i costi assicurativi rappresentano un forte disincentivo all’acquisto dei veicoli, con conseguenze negative per un mercato già messo in ginocchio dalle difficoltà congiunturali”. La recente indagine realizzata dall’Antitrust ha evidenziato l’entità del problema. Nel triennio 2007-2010 si sono registrati aumenti del 12-14% per un diciottenne che assicura un ciclomotore e incrementi superiori al 30% per un quarantenne che assicura un motociclo.

(Fonte: Corriere della Sera)