ACI Sport, Italiano GT, la prossima stagione Solaris Motorsport schiererà la Corvette C6R GT3

1111258.jpg

Aveva esordito nel Campionato Italiano Gran Turismo con un bel successo in gara-2 nell’ultimo appuntamento di Monza dello scorso ottobre con la Chevrolet SaReNi Camaro, ma ora la Solaris Motorsport rilancia e mette in cantiere una stagione 2015 di prim’ordine nella classe GT3. Il nuovo corso della squadra abruzzese parte ancora dal marchio americano, ma questa volta sarà una fiammante Corvette C6R, già arrivata nella factory di Notaresco, a lanciare la sfida in un campionato GT di grande prestigio, che potrebbe di nuovo la serie tricolore. “Rimaniamo legati al marchio americano con cui tanto abbiamo vinto fin’ora – annuncia il patron Roberto Sinie dopo l’ottimo debutto con la SaReNi Camaro, vogliamo continuare a confrontarci con le Gran Turismo. E’ una nuova e importante sfida per tutti noi, dovremo imparare molto ma siamo fiduciosi di poter ben figurare, come già abbiamo dimostrato a Monza quando abbiamo conquistato una sonante vittoria nonostante fosse la nostra prima volta con questo tipo di vetture. Si apre un nuovo capitolo della nostra storia.”

Il Campionato Italiano Gran Turismo potrebbe essere, quindi, ancora il palcoscenico della stagione 2015 ma si stanno verificando anche altre opzioni. “Nel GT Italiano siamo stati subito molto competitivi e, data l’elevata qualità del parco partenti di quest’anno, non sarebbe affatto male ripetere l’esperienza – ha detto Francesco Sini, pilota di punta del team – certo che una serie europea come il GT Open potrebbe essere molto interessante e stimolante per tutti noi, è una sfida che affronterei molto volentieri.”

Per quanto riguarda il secondo pilota da affiancare a Sini è ancora presto per fare nomi, ma l’obiettivo della Solaris Motorsport è quello di costituire un equipaggio di prim’ordine e subito vincente, per iniziare nel migliore dei modi l’impegno nelle serie GT. “Abbiamo già un accordo anche per il futuro – spiega Roberto Siniil 2015 servirà alla squadra per imparare tutti i segreti di questa categoria, in modo da potersi presentare al massimo della competitività nel 2016, quando saremo al via con una delle primissime Corvette C07 GT3, il cui debutto in pista è previsto tra 12 mesi.”