ACI Sport, Italiano Gran Turismo: anche Maino-Selva (Porsche 997-Team Ebimotors) sono in lizza per il titolo GT Cup

111172.jpg

Ci sono anche Tommy Maino e Livio Selva nella lotta per il titolo GT Cup del Campionato Italiano Gran Turismo. E’ quanto affermano i portacolori dell’Ebimotors e, dunque, il duello per la vittoria finale non è un discorso riservato solo alla Lamborghini Gallardo di Zanardini-Perel e alla Porsche 997 dei fratelli Luca e Nicola Pastorelli. Grazie ad un secondo gradino del podio e a ben tre terzi posti all’attivo, Maino e Selva (Porsche 997) solo a soli sei punti dalla vetta della classifica, occupata attualmente da Mirko Zanardini e David Perel con la Lamborghini Gallardo del Bonaldi Motorsport, e sono alle spalle dei fratelli Pastorelli (Krypton Motorsport), staccati di due lunghezze.

Ai portacolori dell’Ebimotors 2015-img-CIGT-Imola-notizie-111_maino_41manca solo la vittoria, ma il campionato è ancora lungo e occasioni per vincere non mancheranno: “Il campionato Italiano GT 2015 – tiene a precisare Mainoè sicuramente uno dei più combattuti degli ultimi anni sia per i 40 partenti divisi tra le due categorie sia per la qualità degli equipaggi presenti. Il fatto di esserci e competere per la leadership della categoria GT Cup entusiasma me ed il mio compagno Livio Selva e siamo convinti che anche nei prossimi round potremo fare bene e raccogliere punti importanti per la rincorsa al titolo.”

Naturalmente, un ringraziamento non poteva mancare per la squadra, l’Ebimotors, che ha messo a disposizione una 997 sempre impeccabile: “Ringrazio Enrico Borghi e tutti i ragazzi del team Ebimotors – conclude Mainoper averci fornito una macchina perfetta con cui abbiamo potuto esprimerci al meglio in qualifica così come in gara. Il prossimo appuntamento sarà al Mugello, una pista fantastica dove io personalmente ho sempre ottenuto ottimi risultati.”