Suzuki IGNIS: versatile efficiente, con tecnologia 4WD

222292.jpg

Benvenuti nel futuro: evoluzione del conceptiM-4,svelato allo scorso Salone di Ginevra, il nuovo SUV compatto Suzuki IGNIS dà forma ad una vettura che fonde i migliori elementi di innovazione, tecnologia e tradizione della Casa, dando inizio a un nuovo capitolo nella storia della categoria. Pur evocando una precedente generazione di vetture compatte, il nome IGNIS, che al momento caratterizza il progetto, taglia di netto col passato, proponendo un’auto totalmente inedita. IGNIS deriva dalla parola inglese Ignition (in italiano: accensione), ed è utilizzato per simboleggiare l’avvio di un nuovo capitolo nella storia della mobilità e un piacere di guida quotidiano di livello superiore. Frutto del suzuki-ignis-scarica-foto-suzuki-ignis-3DNA iconico, tecnologico e avventuriero che diede vita ai primi 4×4 compatti,IGNIS è infatti un’auto a trazione integrale versatile, pensata per gli spostamenti di tutti i giorni e per il tempo libero, e capace di garantire la massima sicurezza in ogni percorso. IGNIS affiancherànella gamma Suzuki l’attuale modello JIMNY,rivolgendosi ai Clienti allaricerca di una vettura distintiva, a persone dinamiche e che amano il proprio stile di vita attivo. Elevata sicurezza grazie alla tecnologia leader di Suzuki nel segmento 4WD,piattaforma di nuova concezione, tecnologia smarthybridper assicurare consumi contenuti nell’impiego quotidiano, e massimo rispetto per l’ambiente: con IGNIS, Suzuki dà il via a una nuova generazione di SUV compatti. 

Al Tokyo Motor Show, IGNIS è equipaggiata con il propulsore 1.2 DualJet con trasmissione automatica CVTe sistema di ibridazione smartSHVS (Smart Hybrid System by Suzuki.) Dopo la hatchback compatta BALENO, il cui debutto avverrà nella primavera 2016, nuova IGNIS sarà la prossima novità Suzuki per il mercato Europeo.  

IGNIS: design essenziale, stile unico

Il tema scelto per lo stile IGNIS è “semplice e iconico”, con linee essenziali, attraenti, immediatamente “simpatiche” a tutti e che rendono IGNIS un’auto unica.Contraddistinta da uno stile robustoe solido, con un design che segue la tradizione delle 4WD Suzuki, a cominciare dal cofano a conchiglia che caratterizza VITARA fin dalla sua prima versione. Le forme di IGNIS miscelanoa questi elementi tratti stilistici che riportano ad altri importanti modelli della Casa: dai montanti A e B oscurati, caratteristici di SWIFTfino ai fari inseriti nella grande griglia,alla finitura delmontante C, ispirati al primo modello della citycar Cervo e, più indietro con la memoria, al modello Fronte Coupé. Per sottolineare il concetto “semplice e iconico”, il colore scelto per il lancio di IGNIS è il classico Pure White Pearl; a questosi aggiungerà il Flame Orange Pearl Metalliced ilNeon Blue Metallic, cromie create in esclusiva per questa vettura e concepite per sottolinearne lo stile estremamente dinamico. Al suo interno, Suzuki IGNIS ripropone lastessa immagine di suzuki-ignis-scarica-foto-suzuki-ignis-trail-4“semplicità razionale”del design esterno, fortemente identificatadalla consolle comandi centrale di una caratteristica forma cilindrica, gli occupanti sono accoltiin uno spazio contraddistinto da elementi pratici e funzionali, arricchiti di spunti stilistici in linea con le più moderne tendenze del segmento. I rivestimenti interni propongono un mix tra il bianco eil nero, con accenti di colore a contrasto nelle cromie orange o titanio, proposti nella console eall’interno delle portiere.

Muscoli e agilità per le sfide quotidiane 

IGNIS è una vera 4×4 cittadina: grazie agli pneumatici di grandi dimensioni (175/60R16) e all’altezza minima da terra pari a 180 millimetri, la nuova Suzuki garantisce una sicurezza e unaguidabilità su strade sconnesse o innevate,impensabili per altre vetture compatte. Tuttavia, il suo terreno ideale resta la città e il traffico, dove il guidatore potrà sfruttare la tecnologia leader della Casa nel settore 4WD e affrontare tranquillamente ogni tipo di emergenza. La piattaforma di nuova generazione è frutto della strategia Suzuki anticipata a Francoforte, che dalle 4 strutture finora utilizzate (kei car, segmento A, B e C) prevede la riduzione a tre elementi dedicati rispettivamente a keicar, segmento A e segmento B e superiori. IGNIS sfrutta la piattaforma A di nuova generazione.

Comparazione delle misure di IGNIS con altri modelli Suzuki

 

Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Interasse (mm)
Ignis 3,700 1,660 1,595 2,435
Celerio 3,600 1,600 1,540 2,425
Swift 3,850 1,695 1,510 2,430
Jimny 3,675 1,600 1,670 2,250

EuropeSpec. 

IGNIS TRAIL 

Se con il progetto IGNIS Suzuki propone un modo nuovo e appagante di affrontare le insidie del traffico quotidiano, con il conceptIGNIS TRAIL la Casa dà una chiave di lettura più forte del suo crossover compatto. Il look votato all’off-road è sottolineato da pneumatici di maggiori dimensioni (205/55R17 al posto di 175/60R16 di IGNIS), passaruota dai profili accentuati, paraspruzzi e mancorrenti sul tetto, con dettagli colorati nell’aggressiva cromia Orange ad enfatizzare la dinamicità dell’auto. Gli interni mostrano un accoppiamento del colore bianco e nero lucido per il volante in pelle e per i sedili, riproponendo inserti in orangeper la console centrale, le maniglie e la zona di battuta delle portiere,che si abbinano alle finiture esterne. Il nome TRAIL richiama il mondo off-road e ispira il concept su base IGNIS: una compatta 4×4 pronta ad uscire dai confini metropolitani per ampliare il suo raggio d’azione. Dalle città congestionate dal traffico ai fondi a scarsa aderenza, conIGNIS TRAIL è possibile apprezzare al meglio le doti di versatilità e inarrestabilità delle vetture 4WD di Suzuki, che offrono una presa sicura su ogni terreno, la robustezza di una vettura di segmento superiore e l’estrema praticità che solo una vera 4WD compatta può offrire. IGNIS TRAIL è esposta al Tokyo Motor Show nella veste di concept car. Al momento non è stabilita la futura commercializzazione di questa interpretazione dello stile IGNIS, che tuttavia racchiude le tecnologie e il know-how che saranno al centro dello sviluppo dei futuri modelli Suzuki.

Comparazione delle misure di IGNIS TRAIL con altri modelli Suzuki

 

Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Interasse (mm)
IgnisTrail 3,700 1,690 1,620 2,435
Ignis 3,700 1,660 1,595 2,435
Celerio 3,600 1,600 1,540 2,425
Swift 3,850 1,695 1,510 2,430
Jimny 3,675 1,600 1,670 2,250