Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino 2017, la kermesse accoglierà 800 mila visitatori

232320.jpg

Il Format ha da subito interessato pubblico e Costruttori grazie ad una soluzione espositiva en-plein-air nel suggestivo scenario del Parco del Valentino di Torino. E i numeri danno ragione al presidente del Salone Andrea Levy quando 4545asserisce che hanno tutte le carte in regola per diventare un evento dal respiro internazionale. Del resto nel 2017 sono attese oltre 50 Case automobilistiche e un cospicuo numero di Carrozzieri e Centri stile:variopinta presenza in grado di affascinare chiunque grazie a novità e massime espressioni del design automotive. Una delle novità è più un restyling e riguarderà proprio le caratteristiche pedane espositive. Rimarrà sempre il limite di quattro vetture per marchio voluto per limitare l’impegno economico e, soprattutto, democratizzare l’esposizione concentrando il focus sulla bellezza delle vetture e la capacità nel crearle; ponendo sullo stesso livello, quindi, grandi Costruttori e piccoli Atelier. Saranno però utilizzati dei veri e propri stand coperti in grado di ospitare tutte le vetture di un marchio e attuare così una divisione per Brand: cosa che aumenterà pure la tanto ricercata interazione tra Costruttori e pubblico, permettendo a questi ultimi di accedervi e ammirare 6565più da vicino le vetture. Sono stati inoltre confermati i test drive, iniziativa che a giugno ha raggiunto le 3 mila richieste. L’organizzazione manterrà l’ingresso gratuito chiedendo però di munirsi del biglietto elettronico (già disponibile sul sito www.parcovalentino.com), ciò è stato introdotto per migliorare la gestione di accreditamento e, non ultimo per importanza, mappare con più precisione la provenienza geografica dei visitatori. Questo permetterà di migliorare l’accoglienza del pubblico, cosa che all’organizzazione sta particolarmente a cuore vista la stretta collaborazione con la giunta comunale di Torino, ieri rappresentata da Alberto Sacco (Assessore al Commercio), e grazie alle iniziative come quella ormai consolidata con Trenitalia che darà degli sconti a chi sceglierà il treno per raggiungere la Città dal resto d’Italia. Torino punta senz’altro a rinnovarsi continuamente per rimanere fulcro dell’automobilismo Italiano, per questo il Salone dell’Auto Parco del Valentino sarà pure occasione per eventi collaterali e il ritorno del Gran Premio Parco Valentino: passerella di Supercar e auto storiche guidate da appassionati e collezionisti che, domenica 11 Giugno, raggiungeranno la Reggia di Venaria attraversando le strade della Città. Per finire non mancherà una gara di regolarità per vetture targate che darà dei premi ai vincitori. Ora non resta che attendere i giorni dal 7 all’11 giugno 2017, quando l’ingresso aperto fino alle ore 24 sarà un’altra delle innovative soluzioni offerte.

di Gianmarco Floris