“Roma Drone Expo & Show”, nel week end il primo evento Nazionale sui Droni

foto000.jpg

Fine settimana intenso per Roma capitale. Oggi, sotto un sole cocente, è stato inaugurato il “Roma Drone Expo & Show”, primo salone aeronautico sui droni in Italia. Ma cosa sono i droni? Un drone (il termine è di origine anglosassone)  é un robot con limitate capacità decisionali che può essere anche comandato a distanza come i cosiddetti APR (Aeromobili a pilotaggio remoto). Questi velivoli sono stati utilizzati in ambito militare dalla coalizione di forze tra USA, UK e altri paesi, nelle missioni in Iraq e Afghanistan. Nel corso degli anni le mutate esigenze di mercato hanno consentito a questi velivoli di trovare nuove destinazioni d’uso; difatti, oggi, i droni vengono utilizzati non solo per scopi bellici ma anche per attività di tipo ludico/professionale, come riprese video aeree, rilevamenti, controllo del territorio, al seguito di eventi sportivi e sport estremi. Proprio sull’onda di questo entusiasmo e del rinnovato interesse mostrato da molte Aziende ed Enti è stato possibile realizzare un evento che ha visto la partecipazione delle realtà Nazionale di settore, nonché dell’Aeronautica Militare stessa. La manifestazione, promossa da Ifimedia e organizzata da Mediarkè ha avuto, come teatro, lo “Stadio Alfredo Berra”, ubicato a Roma centro in zona Marconi/San Paolo. L’interesse di pubblico è stato notevole, come dimostrato dalla lunga fila di appassionati presenti ai varchi d’ingresso, sin dalle prime ore di questa mattina e accorsi da diverse località della Penisola. Il programma della giornata è stato intenso e ha permesso ai maggiori esperti del settore, di confrontarsi, attraverso workshop, conferenze e tavole rotonde, su temi di attualità relativi ai droni, ma anche su assicurazioni, sicurezza del volo, normativa, ricerca scientifica e tecnologica, scuole e formazione, oltre che di nuove applicazioni nei settori della security, del telerilevamento e dell’agricoltura di precisione. Oltre 50 i droni di vario tipo esposti con una chicca: la presenza del più grande e sofisticato velivolo teleguidato presente nel nostro Paese, il gigantesco mock-up del “Predator” dell’Aeronautica Militare, (lunghezza 8 metri, apertura alare 15 metri) attualmente in servizio presso il 32° Stormo di Amendola (Foggia) e impiegato in attività di ricognizione e sorveglianza. La presenza inoltre di una “flight zone” ha permesso al pubblico di assistere ai voli dimostrativi di diversi modelli di droni. Dunque un successo annunciato che avrà sicuramente risposto alle attese delle oltre 40 Aziende intervenute alla manifestazione. Domenica 25 Maggio, programma altrettanto fitto di impegni e chiusura dell’evento a fine giornata. Biglietto d’ingresso 5 €.