MV Agusta, la Brutale 800 e la F3 675 si potranno guidare anche con la patente A2

MV-Agusta.jpg

L’emozione della guida di una MV Agusta, anche con la patente A2. Ora è possibile. Per raggiungere questo risultato, che permette ai motociclisti più giovani e a quelli meno esperti di guidare una MV Agusta, l’azienda varesina ha omologato nella categoria 35kW due dei suoi modelli più rappresentativi. Si tratta di Brutale 800 e F3 675, naked e supersportiva, modelli che offrono ai titolari di patente A2 la scelta tra interpretazioni differenti ma ugualmente affascinanti dello stile e dello spirito MV Agusta. La naked Brutale 800 spicca per maneggevolezza, facilità di guida, peso contenuto e cura dei dettagli. La supersportiva F3 675, nata per imporsi tra i cordoli dei circuiti, è contraddistinta da una eccezionale efficacia dinamica, che si traduce nel massimo gusto di guida su strada e in pista. La potenza dei due modelli può passare da 35kW a 70kW e viceversa, a garanzia della massima versatilità e in funzione del documento di guida in possesso del proprietario.