McLaren 570GT by MSO Concept, al Concours d’Elegance di Pebble Beach debutta il nuovo Concept

232310-1.png

McLaren Automotive rende noti i dettagli della nuova McLaren 570GT Concept di MSO prima del suo debutto sul mitico fairway della buca 18 del campo da golf di Pebble Beach in occasione del Concours d’Elegance a Pebble Beach, l’esposizione di auto da collezione di più alto profilo al mondo.  La McLaren 570GT Concept by MSO  sarà presentata nella sezione dedicata ai concept, dove la McLaren ha già negli passati esposto le sue proposte concettuali che diventeranno poi i modelli futuri, a cominciare  dalla McLaren P1TM. La McLaren 570GT Concept by MSO esalta i tratti distintivi  di una vettura GT.  La 570GT presentata di recente al pubblico fu anch’essa presentata in anteprima a Pebble Beach nel 2012. ha ricevuto le attenzioni della squadra formata dai più qualificati artigiani e designer della divisione MSO che crea i prodotti su misura di McLaren. Questo prodotto “su misura” propone nuove funzionalità e materiali che esaltano le caratteristiche del modello, come tipo il tetto elettrico “Electro-Chromic Roof”, dettagli destinati a diventare disponibili nel portofolio MSO. La McLaren 570GT Concept by MSO si fa apprezzare immediatamente  per la sua sonorità migliorata sia per chi siede nell’abitacolo che per chi la ammira al suo passaggio grazie al nuovo sistema di scarico di MSO (MSO Exhaust).  Prodotto in titanio e di conseguenza 30% più leggero del sistema di serie in acciaio inossidabile, il sistema di scarico MSO prende spunto dal progetto della McLaren 675LT, offrendo un tono progressivamente più ricco e caratteristico e modula in modo più reattivo la tonalità quando i giri salgono rispetto allo scarico di serie. Il corpo vettura della McLaren 570GT Concept  by MSO è rifinito con  il tono “Elite Pearl White”.  Alla raffinata tinta in Pearl White si abbina un pacchetto di dettagli a contrasto in Piano Black, offrendo una rifinitura nero intenso lucido che esaltano dettagli caratterizzanti come i cerchi ruota, le minigonne laterali, gli inserti anteriori e posteriori e quelli delle portiere oltre ad alcuni  dettagli interni. Per contrastare il caldo dell’estate californiana, la McLaren 570GT  Concept by MSO  dispone di un tetto elettronico “Electro-Chromic Roof”.  Attualmente in fase di sviluppo per la 570GT, “l’Electro-Chromic Roof” adotta il tetto in vetro standard al quale viene aggiunto un interstrato a protezione dei raggi UV ed inoltre la funzione elettro cromatica.  Sfruttando la sensibilità  il tetto “Electro-Chomic Roof” può essere regolato utilizzando uno dei 5 punti predefiniti che vanno dal un colore quasi trasparente sino a raggiungere un tinta contrastata e scura, cosi offrendo un ottimo livello di comfort, e privacy e protezione degli occupanti.cA completamento del trattamento degli esterni della McLaren 570GT Concept by MSO I pannelli sottoporta a tutta lunghezza.  Questa raffinata e complessa lavorazione in fibra di carbonio laccata a lucido copre interamente la lunghezza dei predellini della 570GT.cL’abitacolo della 570GT Concept by MSO monta interni di lusso in Saddle Tan “By McLaren” ed è equipaggiata con un sistema Hi-Fi Bower e Wilkins con 12 casse integrate.  Per essere in armonia con i dettagli in fibra di carbonio degli esterni, la Concept offre il MSO “Defined Carbon Fibre Interior Pack” in “Gloss Lacquer” (Pacchetto Interno in Fibra di Carbonio in Laccato Lucido).  Per completare ed esaltare la lavorazione su misura della Concept, i componenti e gli inserti degli interni delle portiere e i lati dei tunnel sono rifiniti in “rich gloss lacquer”.

Paul Mackenzie, Executive Director of McLaren Special Operations, ha dichiarato:  “Questo è il secondo anno consecutivo che  McLaren Special Operations sfrutta il palcoscenico del Concours d’Elegance di Pebble Beach per provare le nostre capacità oggi sulla Sport Series.  L’anno scorso, poco dopo il lancio della 570S, abbiamo esposto la 570S “by MSO” presentata in colore “Mauvine Blue” espressamente creato per l’occasione ed interni rifiniti con pellame speciale “Carbon Black” e finiture e dettagli in contrasto nella stessa tonalità del corpo vettura. Quest’anno, in seguito al lancio della nuova arrivata nella famiglia della Sport Series, la GT, presentiamo un completo lavoro di personalizzazione di McLaren Special Operations, questa volta  focalizzato sull’ingegneria e i componenti creati su misura.  Spicca in questa McLaren 570GT Concept by MSO il suo tetto elettro cromatico “Electro-Chromic Roof”, che  ben adatta a soddisfare le richieste dei clienti in climi più caldi e soleggiati.”

La McLaren 570GT by MSO Concept si basa sulla 570GT  recentemente lanciata sul mercato  – la più elegante e raffinata McLaren sino ad oggi presentata.  Dispone di un vano bagagli di 370 litri,  un sistema di sospensioni ed uni sterzo  tarati per garantire un comfort eccellente sulle lunghe percorrenze, la 570GT è la McLaren che meglio si adatta alla guida su strada e per l’uso quotidiano di qualsiasi modello McLaren presentato sino ad oggi.  Il vano bagagli anteriore offre 150 litri di spazio, e ulteriori 220 litri di carico sono disponibili dietro ai sedili sul Touring Deck interamente rivestito in pelle.  Questo spazio  è accessibile tramite il portellone in vetro con apertura laterale  (Glass Hatch) che porta lo spazio bagaglio della 570GT ad un totale complessivo di 370 litri. Realizzato in una cornice di fibra di carbonio che ne garantisce una alta rigidità torsionale, a seconda del lato guida, il portellone si apre sempre sul lato marciapiede per facilitare le operazioni di carico. Sotto la pelle, il comfort per le lunghe distanze è assicurato tramite una regolazione delle sospensioni che comprende una riduzione della rigidità delle molle del 15 percento sulle anteriori e del 10 percento sulle posteriori.  Ammortizzatori adattivi indipendenti adattivi possono essere regolati attraverso scegliendo tra una delle tre modalità “Normal, Sport e Track”.  Inoltre, il sistema di guida elettrico idraulico offre un rapporto ridotto del 2 percento, appositamente progettato per addolcire le sterzate del guidatore specialmente ad alte velocità. La 570GT viene equipaggiata con il motore bi-turbo V8 M838TE interamente sviluppato da McLaren.  Potenza e copia rispettivamente è di 570CV (562bhp) e 600Nm (443lb ft) vengono trasmessa al treno posteriore attraverso un cambio automatico a sette marce a innesti continui (seamless-shift transmission) con la possibilità di personalizzare ulteriormente lo stile di guida con la possibilità di selezionare tre programmi tra “Normal, Sport o Track” cosi da offrire la più gratificante e coinvolgente esperienza di guida nella categoria delle vetture sportive. In comune con tutti i modelli McLaren dal lancio della vettura MP4-1 Formula 1™ nel 1981, la 570GT utilizza il telaio in fibra di carbonio.  Il MonoCell II debuttò nella 570S Coupé, ed è condiviso su tutti i modelli della Sports Series.  Il peso di soli 75kg, di questo telaio  superleggero ma allo stesso tempo estremamente rigido contribuisce al peso secco della vettura di solo 1,350kg (2.976lb). Queste caratteristiche garantiscono delle prestazioni che sono più comuni su vetture del segmento delle supercars:  0-100 km/h (0-62 mph) in 3.4 secondi, 0-200 km/h (0-124 mph) in 9.8 secondi, con una velocità massima di 328 km/h (204 mph).  Nonostante questi numeri da supercar, non è stato fatto nessun compromesso o sacrificio per il comfort nella guida di tuti i giorni e la funzionalità della 570GT con un livello di 26.6 mpg (10.7 l/100 km) sul ciclo EU combinato e le emissioni a 249 g/km.

(Redazione/McLaren Press)