Mazda è Auto Ufficiale del Festival Internazionale del Film di Roma 2014

1111317.jpg

Anche quest’anno, come è stato con grande successo per la passata edizione, una flotta composta da 50 Mazda accompagnerà sul red carpet star del cinema, attrici e attori importanti, famosi registi, talent che arriveranno da tutto il mondo per il Festival Internazionale del Film di Roma, dal 16 al 25 Ottobre prossimi  all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Le vetture, tutte parte della sesta generazione di modelli Mazda saranno CX-5, il SUV che ha sorpreso il mondo dell’auto con le sue innovative soluzioni tecnologiche, e Mazda6, vettura che grazie al binomio vincente tra tecnologia Skyactiv e design KODO, rappresenta un benchmark per il mercato e per il segmento di riferimento. Le vetture Mazda, la maggior parte delle quali nello splendido colore Soul Red, faranno da “chaperon” alle affascinanti stelle del cinema, accompagnandole sul “red Carpet”  in ossequio al DNA del marchio Giapponese il quale  con i suoi prodotti, allo stesso modo di un bel film che regala sogni ed emozioni, regaleranno a chi le guiderà una esperienza veramente unica grazie a motori raffinati e un design elegante ed emozionale. Ancora più protagonista Mazda in questa edizione,  grazie alla partnership con il magazine Wired, insieme al quale ha dato vita al ‘WIRED NEXT CINEMA powered By Mazda’, una rassegna dedicata a tutto ciò che è ‘next’ nel cinema – nuove tecnologie, nuovi modi di produrre, nuovi linguaggi visivi. In questa rassegna l’evento clou è dedicato agli ‘ultracorti’, cioè a filmati cinematografici della durata massima di 15 secondi. Ben due dei  tre premi previsti per questa rassegna sono “targati” Mazda: la categoria “Best road movie” e il miglior corto “Challenger”. La premiazione si svolgerà al MAXXI nel corso del party inaugurale del Festival, in una serata in cui Mazda avrà molte storie da raccontare. Tutta Roma è in attesa dell’inizio di questo Festival , che regalerà molte emozioni, grazie anche alla complicità di Mazda, il brand automobilistico in assoluto meno convenzionale, con questa che promette di essere una spumeggiante kermesse metropolitana.