Maison Signore presenta a Milano, dal 22 al 24 maggio, le nuove collezioni

11111.png

Sarà anche quest’anno il Grand Hotel Principe di Savoia di Milano (Piazza della Repubblica, 17), la location nella quale Maison Signore (www.maisonsignore.it) presenterà dal 22 al 24 maggio durante la wedding week milanese le nuove collezioni 2016 Signore Excellence, Victoria F e Valeria Marini Seduction. La presentazione delle nuove collezioni segue il successo della partecipazione dell’azienda all’Italy Bridal Expo, l’evento fieristico romano tenutosi ad aprile nel quale si è messa in mostra l’eccellenza del Made in Italy degli abiti da sposa e dell’haute couture internazionale. Nel corso dell’evento protagonista d’eccezione è stata proprio Maison Signore che ha gestito un’ampia area lounge che è servita ad intrattenere ed allietare i buyer internazionali durante la loro permanenza in fiera creando così relazioni commerciali con buyer provenienti da: Albania, Arabia Saudita, Brasile, Croazia, Germania, Grecia, Libano, Malta, Gran Bretagna, Olanda, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Sudan, Spagna, Turchia. Sono state decine di player internazionali a rendere omaggio ad un’azienda nota per le linee sensuali dei suoi abiti che accarezzano il corpo esaltandone le forme. Non a caso, la stampa ha definito i wedding dress della Maison “vere e proprie sculture da indossare nel giorno del matrimonio dai ricami minuziosi, rigorosamente italiani ed hand-made”. L’azienda, giunta al quarantennale, è ormai una delle realtà del settore più amate a livello internazionale. Per le future spose, infatti, affidarsi alla Maison Signore vuol dire, non solo indossare un abito unico, ma anche ricevere una consulenza stilistica completa, mirata a rendere il proprio matrimonio un evento indimenticabile.

Abbiamo scelto durante l’evento romano- dichiara Gino Signore– un nuovo modo di approcciare al business, un’operazione corporate, pochi abiti indossati dalle nostre modelle e per i buyer la possibilità di essere invitati a Milano per la presentazione ufficiale delle collezioni 2016. Sono fiere come queste che il nostro brand ricerca, originali e con un pubblico internazionale.”