Lamborghini svela a Ginevra la Huracan Performante

11.jpg

Automobili Lamborghini presenta la Huracán Performante in occasione del Salone dell’auto di Ginevra, una supersportiva che combina nuovi materiali ultraleggeri con un’aerodinamica attiva dotata di aero vectoring, un set-up dedicato dello chassis, il sistema a trazione integrale e un gruppo motopropulsore ulteriormente migliorato. La Huracán Performante è il risultato della costante ricerca di innovazione da parte di Lamborghini, che ha permesso di produrre una supersportiva in grado di segnare un tempo record su un circuito senza compromettere la più coinvolgente e dinamica guida su strada. Il 5 ottobre 2016 la Huracán Performante ha infatti stabilito un nuovo record per una vettura di serie sul circuito tedesco del Nürburgring Nordschleife, registrando un tempo di soli 6:52.01 minuti.

La Huracán Performante rappresenta l’unione di diversi sviluppi tecnologici che hanno portato alla produzione di una vettura dalle prestazioni perfette“, ha affermato Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. “Questa nuova supersportiva è l’emblema del DNA e dell’innovazione Lamborghini, con il quale abbiamo cercato di raggiungere, in ogni aspetto, l’apice del settore. Nessuna Lamborghini con motore V10 aveva mai vantato prima prestazioni simili, sia su strada sia su pista, e tutto questo è perfettamente esemplificato dal suo nome: Lamborghini Huracán Performante.

Soluzioni tecnologiche ultraleggere

Basata su un telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio, la carrozzeria della Huracán Performante nasce dall’unione dell’alluminio con il pluripremiato Forged Composite, ideato da Lamborghini e ampiamente usato per questo modello. Essendo composto da fibre corte di carbonio impregnate con una resina senza un ordine prestabilito, il Forged Composite consente di creare forme geometriche leggere e complesse, che non potrebbero essere realizzate con i tradizionali materiali compositi in fibra di carbonio, pur mantenendo una resistenza ottimale. Il Forged Composite è presente nei componenti strutturali della Performante, ad esempio nello spoiler posteriore e in quello anteriore, nel cofano del vano motore, nel paraurti posteriore e nel diffusore aerodinamico, garantendo così una diminuzione del peso di 40 kg.

Aerodinamica Lamborghini Attiva (ALA)

La Huracán Performante è dotata del sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva che, anche attraverso il suo acronimo ALA, rimanda all’eccellente efficienza aerodinamica ottenuta da questa vettura. Questo sistema di aerodinamica attiva sviluppato e brevettato da Lamborghini per la Huracán Performante offre una variazione attiva del carico aerodinamico per una maggiore deportanza o minore resistenza aerodinamica. Il sistema è totalmente integrato nella 12vettura in termini di design, peso e prestazioni. Lo splitter frontale ospita l’attuatore del sistema ALA anteriore che movimenta i flap presenti sulla superficie superiore dello splitter stesso, ed è realizzato in carbonio forgiato. Il cofano posteriore è progettato intorno ai condotti di areazione dello spoiler posteriore e ai piloni di quest’ultimo. La Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI) controlla tutti i sistemi elettronici della vettura in tempo reale e funziona in perfetta sintonia con il sistema ALA, attivando i flap del sistema in meno di 500 millisecondi per garantire il migliore assetto aerodinamico della vettura in ogni condizione di guida. Quando il sistema ALA è in modalità OFF, i flap integrati nello splitter frontale sono chiusi, generando così un elevato carico aerodinamico ideale per affrontare curve ad alta velocità e frenate al limite. Quando il sistema ALA è in modalità ON, i flap si aprono per mezzo di un motore elettrico, riducendo il carico aerodinamico dello spoiler anteriore e indirizzando il flusso d’aria in un canale interno e attraverso la sottoscocca della vettura. In questo modo si riduce drasticamente la resistenza aerodinamica e vengono ottimizzate le condizioni per ottenere accelerazione e velocità massime. Nel posteriore della Performante sono posizionati quattro condotti sotto il cofano motore. I due condotti centrali sono sempre aperti per consentire la ventilazione del vano motore e il raffreddamento dello scarico, mentre i due condotti esterni sono collegati ai canali interni dello spoiler posteriore. Il flusso d’aria che passa attraverso questi canali posteriori è controllato da due flap attuati elettronicamente. Il sistema così configurato è più leggero dell’80% rispetto ad un sistema idraulico tradizionale. Quando il sistema ALA è in modalità 14OFF, i flap sono chiusi, consentendo allo spoiler posteriore di funzionare come un tradizionale spoiler fisso. La stabilità in curva ad alta velocità è migliorata grazie al carico aerodinamico verticale pari al 750% in più rispetto ad una Huracán coupé. La LPI attiva il sistema ALA in condizioni di elevata accelerazione, aprendo i flap per consentire all’aria di passare attraverso i canali interni dello spoiler posteriore e indirizzare il flusso verso le aperture ricavate al di sotto di quest’ultimo. In questo modo si riducono la resistenza aerodinamica e vengono sfruttate al massimo le capacità di accelerazione e la velocità massima della vettura. Inoltre, il canale dell’aria dello spoiler posteriore è diviso in due parti, destra e sinistra, per favorire il vectoring aerodinamico (torque vectoring) quando si effettuano curve ad alta velocità. In base alla direzione di svolta, la LPI attiva il sistema ALA nel lato destro o sinistro dello spoiler, aumentando il carico e la trazione sulla ruota interna, controbilanciando il trasferimento di carico in condizioni di marcia. Questa funzionalità ottimizza la dinamica del veicolo, richiedendo un angolo di sterzata ridotto e migliorando la stabilità complessiva della vettura. L’aerodinamica attiva nella parte frontale della Huracán Performante bilancia l’effetto del sistema ALA nella parte posteriore in ogni condizione di guida.

Design

La Huracán Performante è portatrice del vero DNA Lamborghini grazie ad un design che descrive ed enfatizza inconfondibilmente lo scopo della vettura e le tecnologie che la compongono come un capolavoro della tecnica. Riprendendo le linee pure e le prestazioni delle Super Trofeo Lamborghini da gara, il design si ispira anche, in particolare nella parte posteriore, a quello delle moto naked ad alte prestazioni, con il loro telaio in vista e la struttura “streetfighter” che ne esalta funzione e prestazioni. E non è tutto: il design punta a mettere in evidenza il sistema di aerodinamica attiva (ALA) e la struttura leggera, parti fondamentali della vettura. Il Forged Composite, che si presta ad essere modellato in un unico componente, è sempre usato nei componenti del sistema ALA, al fianco di dettagli in nero lucido che contrastano con il colore opaco della carrozzeria, presentata in un nuovo arancione opaco (Arancio Anthaeus) in occasione del lancio di Ginevra. La nuova parte frontale appare sofisticata e tagliente come una vettura da gara: il design delle prese d’aria e dello splitter sembra richiamare i denti letali di un serpente all’attacco. Il Forged Composite è chiaramente visibile nello spoiler anteriore della aerodinamica attiva. Lo splitter frontale non presenta 15griglie proprio per enfatizzare la leggerezza, la sportività e l’efficienza della vettura. Il cofano del vano motore in Forged Composite mette in risalto la costruzione leggera della vettura. Le prese d’aria sono integrate nel cofano motore per consentire il raffreddamento del motore stesso ed alimentare il sistema ALA posteriore è dotato di una copertura in Plexiglass sulla parte interna. La copertura del collettore del motore V10 in bronzo, una finitura usata anche per altre edizioni speciali di motori, rievoca l’heritage di Lamborghini e sottolinea le prestazioni e la potenza migliorate di questo motore. Lo spoiler posteriore di ispirazione racing e la parte posteriore, complessa e affascinante, della Huracán Performante mostra un uso diffuso della fibra di carbonio, con componenti in Forged Composite che danno risalto al valore dell’aerodinamica attiva. L’alettone posteriore e i condotti interni del sistema ALA sono stati integrati in un unico componente grazie all’uso della tecnologia Forged Composite, l’unica che può garantire questo risultato. Gli scarichi alti, simili a quelli delle moto sportive più estreme, che creano una connessione fisica più diretta con il motore, sono un esempio della sportività del design della Performante. Il diffusore posteriore in nero opaco riprende quello delle Lamborghini Super Trofeo da gara, sia nell’aspetto sia nella funzione. Una linea trapezoidale si snoda dalla parte inferiore del diffusore, anche questo in Forged Composite, per enfatizzare la larghezza della parte posteriore della vettura: tecnica e sportiva con una presenza imponente. Per quanto riguarda la fiancata, il design è caratterizzato dalla linea scattante del copribrancardo, dalle prese d’aria in nero opaco, dai colori del tricolore sulle porte che richiamano le origini di questa vettura nata a Sant’Agata Bolognese, e dagli specchietti retrovisori in nero lucido. I cerchi forgiati Narvi da 20” sono estremamente leggeri e, nella loro versione dedicata alla Huracán Performante, sono verniciati in bronzo.

Gruppo propulsore e prestazioni

Il nuovo motore aspirato della Huracán è il più potente V10 mai prodotto da Lamborghini. Con una potenza di 640 CV (470kW) a 8.000 giri/min e una coppia pari a 600 Nm a 6.500 giri/min, si distingue per il nuovo collettore in bronzo che riprende l’eredità lasciata da precedenti motori in edizione speciale, come quello realizzato in occasione del 30° anniversario della Diablo. Il nuovo gruppo propulsore della Performante sfrutta tecnologie sofisticate, come quelle provenienti dal programma corse di Lamborghini. La fluidodinamica del motore, sia per l’aspirazione che per lo scarico, è stata ottimizzata, così come il sistema di prese d’aria del V10, riducendo le perdite e aumentando la reattività. Le nuove valvole in titanio consentono di ottenere un profilo di alzata ottimale per poter incrementare la permeabilità del motore e aumentare le prestazioni. Il sistema di scarico è stato riprogettato per alleggerire il peso e aumentare le prestazioni. I tubi di scarico sono stati collocati in una posizione superiore e più centrale, lavorando sull’emozionalità del “suono” del motore, di chiara ispirazione al rombo di una vettura da corsa. Il potente motore della vettura produce una curva di coppia ottimizzata in cui oltre il 70% di coppia è già disponibile a 1.000 giri/min. Il cambio a doppia frizione e a sette rapporti è stato ulteriormente ottimizzato, così da gestire al meglio l’aumento delle prestazioni del motore. Il peso a secco della Performante è di soli 1.382 kg, garantendo un rapporto peso-potenza di 2,16 kg, mentre la distribuzione del peso dalla parte anteriore a quella posteriore è del 43/57%. La Huracán Performante è in grado di raggiungere i 100 km/h in soli 2,9 secondi, e i 200 km/h in appena 8,9 secondi, partendo da fermi. Lo spazio di frenata da 100 a 0 km/h è invece di 31 m.

Telaio e assetto

Il sistema delle sospensioni della Huracán Performante è stato rivisto in base al carattere di una vettura da pista orientata alle prestazioni. La loro rigidità verticale è stata aumentata del 10% rispetto a quella della Huracán Coupé, sia intervenendo sulle molle sia sulle barre, mentre la rigidità delle barre antirollio è stata migliorata del 15%. I cuscinetti dei bracci hanno una rigidità radiale e assiale migliore del 50%, a vantaggio del controllo laterale della vettura. Il sistema a triangoli 16sovrapposti, anteriore e posteriore, è dotato di ammortizzatori passivi con sospensioni magnetoreologiche opzionali. Entrambi i sistemi, sia quello delle sospensioni attive che passive, sono progettati per migliorare il controllo del veicolo, specialmente in pista. Il servosterzo elettromeccanico viene proposto di serie con il Lamborghini Dynamic Steering (LDS) opzionale a rapporto di sterzo variabile. Sia il servosterzo elettronico che il LDS della Huracán Performante sono stati ricalibrati in modo significativo per garantire una reattività di sterzata maggiore con un’ottima risposta per il conducente in tutte e tre le modalità di guida: Strada, Sport e Corsa. In modalità Corsa, pensata per alte prestazioni e per l’uso in pista, lo sterzo offre una sensazione di guida sportiva riducendo significativamente la variazione del rapporto. Il sistema a trazione integrale permanente è stato messo a punto per massimizzare la trazione in tutte le situazioni, agendo in combinazione con il sistema ALA e sfruttando al massimo i nuovi P Zero Corsa. L’ESC è stato perfezionato per offrire un intervento più lineare e per essere meno intrusivo. Anche il sistema Lamborghini ANIMA, che controlla le modalità di guida che a loro volta adattano la configurazione dei vari sistemi della vettura, è stato rivisto per migliorare l’esperienza di guida in qualsiasi modalità: Strada, Sport e Corsa. La modalità Strada dà priorità a trazione e stabilità, mentre la modalità Sport è più orientata alla trazione posteriore agevolando la sovrasterzata e la derapata. La modalità Corsa si concentra invece sulle prestazioni a massimi livelli e sulla manovrabilità per ottenere il massimo rendimento su pista.

Pneumatici e freni

La Huracán Performante monta il sistema Haldex di quinta generazione a trazione integrale permanente di Lamborghini, dotato di un controllo completamente elettronico e di un differenziale posteriore meccanico autobloccante. I cerchi forgiati Narvi da 20” in bronzo sono stati progettati appositamente per questa vettura, ma sono disponibili anche cerchi forgiati Loge da 20” con sistema monodado. Anche gli pneumatici Pirelli P Zero Corsa sono stati studiati appositamente per la Huracán Performante e pensati proprio per ottimizzare la tenuta su strada con il sistema ALA in modalità OFF e ON, così come le prestazioni su pista, senza tuttavia abbandonare l’alto rendimento richiesto in normali condizioni di guida su strada. Sono inoltre disponibili i Pirelli Trofeo R, pneumatici da corsa omologati anche per l’uso su strada. L’accelerazione straordinaria e le elevate velocità della Huracán Performante sono accompagnate da un sistema frenante altamente reattivo che offre una frenata lineare e continua grazie ai dischi carboceramici ventilati e forati a croce. L’impianto a doppio circuito idraulico con servofreno a depressione è dotato di pinze freno anteriori a sei cilindri e posteriori a quattro cilindri. L’ABS, grazie agli pneumatici P Zero Corsa, offre prestazioni migliori ed un utilizzo del pedale del freno ancora più reattivo per il conducente.

Interni

Gli interni della Huracán Performante richiamano le sue caratteristiche di leggerezza e vocazione aerodinamica: le bocchette di ventilazione, le leve del cambio, le maniglie delle porte e il tunnel centrale sono realizzati in Forged Composite. Per dare risalto allo stile sportivo, gli interni sono realizzati completamente in Alcantara leggera e scura, un tessuto usato anche per i sedili in cui, come optional, può essere incisa a laser una “Y”. In alternativa, sono disponibili sedili comfort con la stessa finitura. All’interno dell’abitacolo il conducente è a contatto diretto con tutte le funzioni aerodinamiche, non solo 13attraverso le prestazioni della vettura, bensì anche grazie alla speciale grafica del sistema ALA rappresentata sul quadro strumenti che indica l’attivazione del sistema, incluso l’aero vectoring. I nuovi display digitali della Huracán Performante sono configurabili in base alla modalità di guida selezionata, Strada, Sport o Corsa, ed uno di questi è dedicato ai dati dettagliati del sistema ALA riguardanti deportanza e resistenza aerodinamica. Il nuovo layout dell’abitacolo supporta l’Apple CarPlay e le relative applicazioni dell’iPhone, compreso il sistema di telemetria Lamborghini che consente al conducente di registrare, riprodurre e studiare le proprie prestazioni. Il programma Lamborghini Ad Personam consente inoltre al proprietario di personalizzare la Huracán Performante in base ai propri gusti personali.

Prezzo della Lamborghini Huracán Performante e uscita sul mercato

La consegna ai primi clienti della Lamborghini Huracán Performante è prevista per l’estate del 2017, al prezzo di EUR 195.040,00 (prezzo al pubblico consigliato, tasse escluse).

(Redazione/Lamborghini Press)