Il Gruppo Bosch presenta un progetto per i bambini delle scuole e lancia “ECO REPORTER”

1111342.jpg

Missione Ambiente by Boschlogo_midil progetto di Corporate Social Responsibility del Gruppo Bosch in Italia, rivolto ai bambini delle scuole primarie italiane, quest’anno vuole sensibilizzare i più piccoli ad adottare comportamenti anti-spreco non solo attraverso le iniziative per gli istituti scolastici, ma coinvolgendo tutta la famiglia. Insieme a QuiMamme.it – il portale numero uno dedicato alle mamme in Italia – Bosch, il prossimo 2 aprile, lancerà il concorso fotografico ECO REPORTER che vuole premiare l’attenzione verso l’ambiente delle site02_midfamiglie italiane. Per partecipare all’iniziativa sarà necessario trasformarsi in reporter anti-spreco, scattare una fotografia che segnali una situazione di spreco, o che suggerisca una soluzione per combatterlo, caricarla nel gruppo creato nella community di QuiMamme e seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook di Missione Ambiente by Bosch. Attraverso i contributi fotografici, le mamme e i papà, insieme ai propri piccoli, diventeranno la voce anti-spreco delle diverse realtà italiane. L’obiettivo è quello di aiutare a capire dove, cosa e come si spreca attirando l’attenzione sul tema, ma anche proporre buoni esempi e soluzioni concrete. Al termine del concorso, il prossimo al 30 giugno, verranno estratti sette vincitori che riceveranno un Kobo Touch eReader, il lettore di eBook pratico e leggero. Inoltre, fino al 30 aprile 2015, è attivo il contest di Missione Ambiente by Bosch : “I corti antispreco”  rivolto ai bambini delle scuole primarie italiane. Gli istituti scolastici interessati potranno partecipare al progetto e trovare tutte le informazioni utili attraverso il sito www.missioneambientebybosch.it.