Formula1, GP del Giappone, sessione a due facce per la Scuderia Ferrari

111126.jpg

Terza sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone con fortune alterne per la Scuderia Ferrari. Fernando Alonso ha infatti ottenuto il terzo tempo assoluto mentre Kimi Raikkonen è stato costretto a concludere anticipatamente il proprio lavoro a causa di un problema tecnico. Fernando ha percorso in totale 12 giri ottenendo come miglior tempo 1’34”439 con gomme Medium, la più morbida delle due mescole portate qui dalla Pirelli. Kimi è invece riuscito a completare appena cinque giri prima di doversi fermare a causa di un problema che ha spinto la squadra a sostituire precauzionalmente la power unit in vista delle qualifiche. Il suo miglior tempo, fatto con gomme Hard, è stato 1’35”995, dodicesimo riscontro assoluto al termine dei 60 minuti di prove. Meglio di Fernando sono riuscite a fare solamente le due Mercedes di Nico Rosberg, primo in 1’33”228, e Lewis Hamilton (1’34”210). Alle 14 locali (le 7 in Italia) le qualifiche.