EICMA 2018, apre oggi la 76° Edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori

Eicma-2018.jpg

Benvenuti nel più grande contenitore di passione al mondo, benvenuti a casa”. Andrea Dell’Orto, Presidente di EICMA S.p.A., apre così la 76° Edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori, in programma fino a domenica 11 novembre a Fiera Milano-Rho (le giornate di oggi e domani saranno dedicate esclusivamente alla stampa e agli operatori).

Con un’inedita cerimonia-evento d’inaugurazione, presentata stamane dall’attrice e conduttrice televisiva Vanessa Incontrada, prende il via il più importante evento espositivo dedicato all’industria delle due ruote. Oltre 1.200 brand, centinaia di anteprime, migliaia di giornalisti ed operatori dei media accreditati, piloti, campioni dello sport e personaggi famosi: EICMA trasforma ancora una volta Milano nella capitale mondiale delle due ruote. Il taglio del nastro di oggi, che ha visto la partecipazione del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti, del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, del Sindaco di Milano Giuseppe Sala, del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dell’AD di Fiera Milano Fabrizio Curci, svela finalmente tutte le novità del settore messe in mostra nei sei padiglioni di Fiera Milano-Rho occupati da questa edizione. Per le centinaia di migliaia di appassionati ed operatori attesi un’esperienza di visita coinvolgente, forte anche dell’offerta rappresentata quest’anno dalle aree speciali dedicate all’E-Bike, ancora più grande e ricca, alle Start Up e al mondo dell’innovazione nella mobilità, al Turismo su due ruote e al commercio di veicoli usati, moto d’epoca e accessori nel Temporary Bikers Shop. Immancabile poi l’area esterna MotoLive, l’adrenalinico spazio racing di EICMA con gare titolate delle discipline off-road, show di freestyle e spettacoli di intrattenimento. L’evento inaugurale di oggi ha inoltre ospitato l’esibizione dell’attore-trasformista Arturo Brachetti, che ha portato in scena un emozionate numero in cui l’artista internazionale ha interpretato tanti personaggi del mondo. Una performance che ha sottolineato e valorizzato la grande attrattiva globale che EICMA ha conquistato nel tempo: oltre la metà degli espositori presenti in questa edizione è infatti proveniente 42 diversi Paesi.

Ampio spazio anche alle aziende del Made in Italy, “assolute protagoniste nel mercato globale e nelle competizioni grazie all’eccellenza che continuano esprimere per il design, l’avanguardia tecnologica e l’impegno nella sostenibilità ambientale” come ha sottolineato il Presidente di EICMA Dell’Orto nel suo discorso di apertura. “EICMA – ha aggiunto – è un luogo di opportunità e divertimento, dove convivono la bellezza, la massima espressione dell’artigianalità e dell’innovazione, ma è soprattutto un evento dove l’abbraccio tra passione e ragione ci permette di guardare al domani da protagonisti”.

Una visione supportata anche dalla campagna pubblicitaria dell’evento, che attraverso la creatività e l’headline “Vediamo strade che ancora non esistono” riafferma la propensione e l’attenzione al futuro della mobilità a due ruote di questo evento espositivo, valorizzando la grande capacità dell’industria di interpretare ed anticipare le sfide imposte dal mercato.

E infine il fuori salone di EICMA. Su impulso del Presidente Dell’Orto, questa 76° Edizione non esaurirà la propria energia dentro i confini del quartiere espositivo, ma attraverso RIDEMOOD, un ricco ed articolato palinsesto di eventi, collaborazioni ed appuntamenti all’interno della città, porta lo spirito dell’Esposizione e la passione delle due ruote per le vie del capoluogo lombardo. Con la vendita dei biglietti on line direttamente sul sito di EICMA, il concorso a premi collegato ai titoli d’ingresso che mette in palio numerosi premi prestigiosi e l’inaspettata cerimonia d’inaugurazione-evento, la contaminazione urbana di RIDEMOOD è per questa edizione una delle novità più significative, che culminerà sabato 10 novembre all’Alcatraz di Milano con EICMALAND, il primo grande party serale dedicato alle due ruote.

(Uff stampa EICMA)