Ducati V4, compare una foto

DucatiV4.jpg
E’ apparsa in rete la prima foto di quella che sembrerebbe essere la versione ormai definitiva della nuova arma Ducati nel segmento delle supersportive di grossa cilindrata. Un’immagine che sarebbe trapelata durante la ripresa di un video promozionale, come evidenziato dall’abbigliamento dedicato indossato dal collaudatore.
QUALCHE DUBBIO MA I DETTAGLI CORRISPONDONO
L’immagine appare reale e non ritoccata, con il gioco di ombre che è probabilmente la causa dell’apparente incoerenza tra le due sezioni della forcella, rispettivamente sopra e sotto la carenatura. I montanti laterali del telaio, di cui avevamo parlato nel nostro precedente articolo, appaiono bene evidenti e così il vistoso sfogo laterale ricavato nella fiancata della carenatura.. Rispetto al prototipo compare un pannello che congiunge il fianco carena con il serbatoio, una soluzione di recente applicata da Ducati sul modello Supersport e che invero pare appesantire un pò la linea. Quello in foto è certamente un modello di preserie ma non dovrebbe allontanarsi che in minimi dettagli da quella che sarà l’estetica definitiva. La soluzione dei terminali di scarico sotto il motore nonché il giro sottosella dei collettori sono del tutto coerenti con le immagini riprese durante i collaudi dei prototipi. La componentistica a livello di cerchi e impianto frenante ricalca quanto già presente sulla Panigale V2, così come il forcellone monobraccio. Anche la finitura accurata dei coperchi carter motore lascia intendere che si tratta molto verosimilmente della moto definitiva. La linea nel suo complesso ricalca i tratti distintivi della precedente Panigale, forse non sarà quel netto salto in avanti estetico che qualche appassionato auspicava ma è indubbio che tagliare nettamente i ponti con uno stile tanto riuscito sarebbe stato un grosso rischio. Per quanto riguarda il propulsore, trovano conferma le nostre anticipazioni, con le due versioni più stradali, Base ed S, che avranno una cilindrata intorno ai 1100 cc, mentre la versione R, che sarà la base per la moto da impiegare nelle competizioni sarà naturalmente 1000.
A MISANO PRESENTAZIONE DEL MOTORE
Nel prossimo fine settimana, in occasione del Gran Premio di Misano, Ducati svelerà il motore , mentre per la presentazione ufficiale della moto bisognerà attendere Eicma a Novembre. La commercializzazione avverrà nei primi mesi del 2018, come d’abitudine la prima disponibile sarà la versione S seguita dalla Base. Per la R sembra si dovrà aspettare qualche mese in più.