Donna al volante pericolo costante…macché!

1232.jpg

La passione per i motori e per le gare automobilistiche hanno da sempre stuzzicato l’universo femminile. Negli ultimi decenni l’interesse delle giovanissime per il mondo delle corse è aumentato sensibilmente, così come il livello di preparazione generale e la capacità di condurre al limite un’auto da gara. Un bel problema per i ‘maschietti’, spesso impacciati nel confronto con le colleghe in gonnella, nella pratica di uno sport nato (si pensava) per gente coraggiosa, figure eroiche dotate, nell’immaginario collettivo, di attributi come la forza, la capacità fisica e la resistenza. Insomma, uno sport maschio. Ma il sesso forte è quello femminile ed il sorpasso è avvenuto, nel corso degli anni, non solo in maniera simbolica ma anche nella realtà, sul ‘campo’. Ebbene sì, uomini duri e sedicenti assi del volante, adesso anche le donne, con molta nonchalance, hanno messo in pratica una tecnica di sorpasso a voi molto cara…la sverniciatura!

Quindi attenti e…sguardo fisso sullo specchietto retrovisore!

Nella gallery alcune delle donne pilota impegnate nel mondo dello sport automobilistico:Amati2 

3435 3434

1111 1212

3232 3436