Dalla tecnologia Budri, il primo occhiale al mondo realizzato in marmo.

22222.jpg

L’Atelier dell’Intarsio Artistico Italiano si affaccia al mondo dell’Eyewear con un progetto unico , senza precedenti, frutto di anni di studi e ricerca tecnologica: i primi occhiali in marmo. La collezione Budri Marble Eyewear – composta da un primo modello-icona denominato “Ego” e da altri quattro modelli, due uomo e due donna, rispettivamente sole e vista – porta nel mondo dell’occhiale il know – how di una realtà simbolo dell’eccellenza del Prodotto Italiano, che da cinquant’anni, in tutto il mondo, si dedica alla lavorazione di marmi pregiati e pietre semipreziose. Un vero e proprio Atelier di Haute Couture del marmo, con un ruolo di primo piano nel settore, capace di interpretare la preziosa materia portandone alla luce l’inedita duttilità e traducendone la consistenza in un nuovo e sorprendente linguaggio.

budri_marble_eyewear_mod_ego_side

Le realizzazioni di Budri spaziano, infatti, dal mondo dell’Architettura – dove ha creato vere e proprie opere d’arte tra cui gli intarsi della straordinaria Moschea di Abu Dhabi e lussuose residenze private – alle collaborazioni con noti brand dell’alta moda e gioielleria, ai complementi di arredo che portano, da cinque anni a questa parte, la firma della direzione artistica del noto architetto e designer Patricia Urquiola. L’occhiale in marmo si inserisce perfettamente in questo contesto di altissimo livello e sarà l’ambasciatore dei valori che da sempre caratterizzano l’azienda emiliana: Artigianalità – la perizia artigianale svolge un ruolo imprescindibile e fondamentale durante tutte le fasi di lavorazione dove ogni gesto persegue costantemente l’eccellenza e la perfezione, curando il minimo dettaglio per interpretare e restituire l’essenza profonda della materia trattata. Tecnologia – grazie ad impianti tecnologici all’avanguardia e ad un’incessante attività di ricerca e sviluppo, l’occhiale in marmo garantirà ottime perfomances in termini di leggerezza, fitting e resistenza. Made in Italy – tutta la produzione degli occhiali viene curata in Italia, garanzia assoluta per la qualità che da sempre caratterizza il brand Budri, mantenendo il meglio della tradizione attraverso l’innovazione, in una raffinata sintesi di stile, gusto e cultura. Unicità – le lastre di marmo, preziose e uniche nella loro bellezza, vengono selezionate, tagliate e lavorate con profonda sapienza rendendo ogni modello esclusivo e non replicabile. L’occhiale Budri diventerà così interprete d’eccezione della cultura italiana. Sartorialità – la straordinarietà della collezione si esprimerà anche attraverso la possibilità di scegliere presso l’ottico, direttamente dalla palette proposta, il tipo di marmo con cui si vorrà far realizzare il proprio occhiale. Il lancio mondiale ufficiale della prima collezione di occhiali Budri Marble Eyewear avverrà durante il prossimo Silmo, in calendario dal 26 al 29 settembre a Parigi. Lo spazio espositivo firmato da Patricia Urquiola si ispirerà alla visione che ha dato vita a Rabbet, il progetto di complementi d’arredo realizzato da Budri in collaborazione con la designer spagnola e lanciato durante lo scorso Salone del Mobile di Milano . Una vetrina d’eccezione, capace di rappresentare la maestria artigianale degli occhiali e degli intarsi firmati Budri – l’Atelier dell’Intarsio Artistico Italiano.