Aleix Espargaró racconta il DNA sportivo Suzuki, dalla MotoGP™ alla produzione di serie

22226.jpg

Sul circuito di Vairano di Vidigulfo, il pilota spagnolo del Team #suzuki ECSTAR in MotoGP™ prova i modelli #gsxs1000f ed #rmz450, assieme a #swiftsport #gsxrr Tribute e #vitaraallgrip. Dalle piste mondiali alla strada fino agli sterrati più impegnativi, tanti modi diversi di guidare con l’adrenalina come comun denominatore Aleix Espargaró e #suzuki formano un binomio eccezionale: da una parte un pilota ambizioso e velocissimo, dall’altra una Casa costruttrice che ha fatto la storia del motorsport e che è tornata quest’anno protagonista del Mondiale MotoGP™ arrivando subito 3333a stupire. La grinta e l’esperienza del giovane catalano, assieme al talento arrembante del TeamMate (al debutto nella categoria) Maverick Viñales hanno fin da subito dato risultati eccezionali. La coppia “esplosiva” è stata capace fin da subito di mettere a frutto la competitività del prototipo #suzuki #gsxrr arrivando anche ad ottenere la pole position ed il secondo posto in griglia di partenza allo scorso GP di Barcellona. Nei giorni scorsi Aleix Espargaró ha smesso per un giorno i panni del pilota MotoGP™ per calarsi in quelli di “tester” #suzuki, mettendo alla prova diversi modelli #moto e auto della Casa per verificare in prima persona lo stretto legame esistente tra la tecnologia impiegata nelle competizioni ai massimi livelli e la produzione di serie. L’occasione è scaturita dalla presentazione di nuova #swiftsport #gsxrr Tribute, edizione in serie limitata della sportivissima vettura compatta #suzuki ispirata nella definizione grafica alle #gsxrr MotoGP™. Per il talento spagnolo del Team #suzuki ECSTAR si è trattato di un’esperienza davvero entusiasmante (guarda il video), trascorsa alternandosi tra l’asfalto della pista e lo sterrato del circuito off-road in sella alla nuova street sport #gsxs1000fabs e al modello cross #rmz450, passando dal posto di guida dell’inedita versione SWIFT a quello del SUV compatto VITARA 4WD ALLGRIP. #gsxs1000fabs. Emozioni da GP La sigla GSX è entrata nella storia del motociclismo moderno rappresentando la massima espressione di prestazioni e guidabilità delle quattro cilindri #suzuki. La nuova #gsxs1000fabsprende forma 4444dalla supersportiva GSX-R1000, dando alle performance assolute di questa #moto una interpretazione più godibile su strada e ponendosi come l’eccellenza delle maxi street sport. Il compatto propulsore 4 cilindri in linea da 999 cm³ della serie GSX-R K5 è stato ottimizzato per restituire al pilota una risposta possente e vigorosa ad ogni regime: 146 CV di potenza massima ed una coppia sorprendente, il tutto perfettamente sfruttabile grazie ad un sofisticato sistema elettronico di controllo della trazione (impostabile su tre livelli di intervento) che assicura la massima sicurezza in ogni condizione di guida. Con il contributo di un peso complessivo pari a soli 214 kg in ordine di marcia, la miscela determina un cocktail esplosivo fatto di potenza e agilità, scariche di adrenalina e grande feeling, elementi che restituiscono al pilota un piacere di guida di livello superiore sulle strade di tutti i giorni. In occasione del test a Vairano, Espargaró ha potuto verificare la stretta connessione tra il prototipo da lui portato in gara e la produzione di serie, toccando con mano quanto il travaso tecnologico dalle competizioni possa incidere nella creazione delle #moto destinate al pubblico: «La #gsxs1000f mi è piaciuta davvero tanto. Il motore va fortissimo, ha tanta potenza! Rispetto ad una MotoGP™ ovviamente cambiano il peso e l’inerzia, però l’indole è simile ed è una #moto davvero emozionante da guidare.» La ricerca dell’emozione e del puro piacere di guida è la formula con la quale da sempre #suzuki sviluppa i suoi prodotti, siano essi auto, #moto o marine. Aleix ha potuto mettere a frutto anche le sua qualità crossistiche portando in pista la #rmz450, modello protagonista del Mondiale MX-GP e del Supercross. «La #rmz450 è davvero facile da guidare, maneggevole e ben bilanciata: entri subito in sintonia e ti mette a tuo agio anche nei passaggi più impegnativi.» Appassionato instancabile e desideroso di vivere fino in fondo l’esperienza, è passato rapidamente dalla sella al volante, ingaggiando un duello con il cronometro a bordo di nuova #swiftsport #gsxrr Tribute (guarda il video) e, ancora, affrontando un impegnativo percorso off road alla guida di VITARA DDiS ALLGRIP V-COOL. «Le #moto #suzuki ti danno sempre un feeling eccezionale e le auto fanno esattamente la stessa cosa. L’esperienza è stata fantastica. Ho sempre avuto passione per le auto sportive e quando posso vado in pista anche con le quattro ruote. Con la SWIFT ho spinto continuamente, riuscendo a girare sempre più forte. Una bella soddisfazione: è davvero divertente, sembra di guidare un kart!» #swiftsport #gsxrr Tribute Limited Edition Realizzata in omaggio ai prototipi #gsxrr del Motomondiale, la nuova Limited Edition SWIFT è disponibile sul webstore ufficiale #suzuki. L’inedita interpretazione di #swiftsport si contraddistingue per il tetto nella cromia BlueGP, i light stripes che corrono lungo i fianchi dell’auto e numerosi altri dettagli che ne sottolineano il carattere da vera racer. Lo stretto legame tra la compatta sportiva #suzuki ed il mondo della #motogp è sancito dal logo del Team #suzuki sul montante B e da quello #gsxrr Tribute sul montante C, al quale si aggiunge la firma del pilota #suzuki 41.