ACI Sport, Italiano GT, al via anche il team Racing Studios con gli equipaggi Biagi-Francioni e Mancinelli-Geri (McLaren MP4-12C)

222.jpg

Si scoprono le carte in casa del Racing Studios, la nuova compagine sanmarinese di Thomas Biagi. In vista dell’avvio del tricolore GT, previsto per il prossimo 3 maggio a Vallelunga, sono stati ufficializzati i due equipaggi che porteranno in pista nella classe GT3 le McLaren MP4 12C. Sul primo equipaggio troverà posto proprio il team principal della squadra, unnamedThomas Biagi, due volte titolato FIA GT nel 2003 e 2007 e campione italiano 2012 della classe GT3, che dividerà l’abitacolo con una vecchia conoscenza del motorismo nazionale ed internazionale, quel Filippo Francioni, ben cinque volte vincitore del tricolore Prototipi.  Sulla seconda McLaren saliranno Daniel Mancinelli, eccellente protagonista nelle ultime stagioni dei monomarca Porsche e Ferrari, oltre che della classe GT Cup del tricolore GT, e Ferdinando Geri, profondo conoscitore delle gare di durata e delle grandi classiche come la 24 Ore di Le Mans.

Thomas Biagi è entusiasta del programma 2015. “Francioni, Mancinelli e Geri sono piloti veloci e con esperienza ed è fantastico averli con noi nella stagione di esordio di Racing Studios Squadra Corse – dichiara il Team Principal. Lo scorso weekend abbiamo svolto un intenso lavoro di preparazione e affiatamento di gruppo al nuovo nostro nuovo simulatore del “Laboratorio Piloti Racing Studios”, gettando le basi sia per il test di giovedì che per il primo round di Vallelunga.”

Con Filippo ci conosciamo dal 1988 – conclude Biagi quando da bambini correvamo in kart, ed abbiamo condiviso tante soddisfazioni alla 6 ore di Roma tra cui la vittoria assoluta. Ferdinando è stato mio mentore nel programma LM P2 del 2009 e da allora è diventato un amico che mi ha consigliato e seguito nella vita come nello sport. Daniel è giovane e veloce e puntiamo su di lui per il futuro. Non potevo trovare squadra migliore. Il Campionato Italiano GT 2015 promette di essere uno dei più combattuti ed essere l’unico team McLaren sarà una sfida ancor più eccitante“.